Preview – 22ª giornata Regular season

Seconda giornata della settimana inglese del massimo campionato di hockey su ghiaccio, che corrisponde alla 22esima giornata di regular season. Spicca il derby altoatesino tra Val Pusteria e Bolzano, ma attenzione anche all’altro derby, quello che vedrà l’Alleghe ospitare l’Asiago. La Valpe, dopo la bella vittoria contro la capolista, andrà a far visita al Fassa, mentre un disastrato Pontebba ospiterà il Milano. A Cortina, infine, arriverà il Renon.
Il match tra Val Pusteria e Bolzano sarà trasmesso in diretta su RaiSport 1 a partire dalle ore 20:25.
Diretta radiofonica dai campi su Radio Nbc.

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – HC Bolzano Foxes
ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico. Arbitri: Metelka, Pianezze, De Toni, Soia
Dopo la gioia della Continental Cup e un Pontebba letteralmente investito, il Bolzano si appresta ad affrontare un impegno più che mai oneroso viste le tante partite sulle gambe dei Foxes: la Leitner Solar Arena sarà una bolgia per quello che è il terzo derby stagionale tra le due compagini altoatesine. Il Val Pusteria si è imposto nelle prime due gare, andando anche a violare il Palaonda nel momento di massima crisi dei biancorossi: i ragazzi di Brian McCutcheon però sono in uno stato di forma invidiabile e, trascinati dalla stella Niklas Hjalmarsson, cercheranno di fermare i gialloneri che già martedì sera sono caduti in quel di Torre Pellice. Due assenze tra i padroni di casa, quella nota del goalie titolare Jean Sebastien Aubin e quella dell’attaccante Joe Cullen. Gli ospiti invece faranno a meno probabilmente di Christian Walcher. Il match sarà trasmesso su Rai Sport 1 a partire dalle ore 20.25.

Alleghe Tegola Canadese – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Gasser, Gastaldelli, Marri, Mori
Cadendo all’Agorà di Milano l’Alleghe ha perso il secondo posto in classifica e torna tra le mura di casa con il dente avvelenato: l’Asiago invece, battuto il Cortina martedì sera, vuole fare suo anche questo derby per non perdere il contatto con le zone alte della classifica. Gli stellati viaggiano a pari passo con il Milano e la lotta per conquistare il master round è ancora del tutto aperta. Le civette davanti al proprio pubblico lasciano ben poco spazio di manovra agli avversari e Adam Dennis continua a parare con ottime percentuali. Roster al completo per gli ospiti, un solo dubbio per l’Alleghe, vale a dire quello riguardante Manuel De Toni.

Val di Fassa Ferrarini – Valpellice Bodino Engineering
ore 20:30, Gianmario Scola di Alba di Canazei. Arbitri: Loreggia, Cassol, Cristel C., Cristeli M.
Il Fassa ha accarezzato il sogno di battere a domicilio il Renon, sogno durato però soltanto un tempo: gli altoatesini hanno poi rimontato lasciando i ladini ad occupare con 16 punti il penultimo posto in tabella. Situazione ben diversa per i piemontesi, che dopo l’esaltante vittoria casalinga contro la capolista Val Pusteria riconquistano il secondo posto ai danni dell’Alleghe e affrontano la trasferta in val di Fassa con il morale alle stelle. Attenzione però, perché il Fassa ha dimostrato di poter pungere soprattutto con le punte di diamante, Jakub Sindel e Petr Kalus. Dopo le assenze che hanno dilaniato il roster trentino, coach Miro Frycer potrà usufruire di tutti gli effettivi sul ghiaccio, mentre gli ospiti rinunceranno ancora a Brian Ihnacak.

Hafro Cortina – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, Olimpico di Cortina. Arbitri: Colcuc, Ferrini, Gamper C., Waldthaler
Le numerose assenze non hanno fermato il Renon, capace di rimontare martedì sera una partita che aveva preso una brutta piega: gli altoatesini mantengono così il quarto posto e hanno nel mirino la terza piazza occupata dall’Alleghe, lontano soltanto un punto. Il Cortina dal canto suo torna da Asiago con una sconfitta, la seconda consecutiva, e per riprendere la corsa ha bisogno di convincere davanti ai propri tifosi: un’assenza sicura, quella di Darrell Hay, mentre sono in dubbio anche Gabriele Moretti e il backup (non troppo backup) Renè Baur. Il Renon, come detto, ha l’infermeria piena e dovrà rinunciare ancora a Rasom, Hafner, Ramsay e Frei, attendendo l’arrivo di Chris Durno, il cui esordio è previsto per sabato sera nel match contro l’Asiago.

Aquile FVG Pontebba – Milano Rossoblu
ore 20:30, Stadio “Vuerich” di Pontebba. Arbitri: Moschen, Benvegnu, Lorengo, Unterweger
10, 7, 10. Per un totale di 27. Sono le reti subite dal Pontebba degli ultimi tre match, rispettivamente contro Renon, Valpellice e Bolzano. Definire quindi “nero” il periodo per le aquile si rivelerebbe senza dubbio un eufemismo. In Friuli arriva il Milano, del tutto intenzionato a rincorrere posizioni utili per il master round e quindi difficilmente propenso a fare sconti ai ragazzi di Pajic. L’unico dato che può far sorridere le aquile è quello riguardante la sfida d’andata con i meneghini, quando il Vuerich potè festeggiare una bella vittoria (una delle due conquistate finora in campionato). Roster al completo per entrambe le formazioni, anche se è ancora in dubbio tra i rossoblu la presenza di Luca Ansoldi.

La classifica prima della ventiduesima giornata:

1. Val Pusteria 51
2.
Valpellice 40
3.
Alleghe 39
4.
Renon 38
5.
Bolzano 36*
6.
Milano 31*
7.
Asiago 31
8.
Cortina 22
9.
Fassa 16
10.
Pontebba 8

* una partita in meno

Tags: