U18, 12ª – Ancora sconfitto l’Asiago, classifica cortissima

Nel turno infrasettimanale l‘Asiago perde la sua seconda partita consecutiva ma rimane sempre in testa la classifica, pur esaurendo tutto il gran vantaggio che aveva accumulato. I vicentini vengono sconfitti anche a Vipiteno per il gol a due minuti dalla fine di Ivan Deluca, autore anche dell’1-0. Un powerplay vincente di José Antonio Magnabosco aveva rimesso tutto in parità al 6° del drittel centrale pochi minuti dopo lo svantaggio.
A un punto dall’Asiago c’è ora il Val Pusteria che ha faticato più del dovuto a Canazei contro il Fassa, penultimo in classifica. Ladini in vantaggio in due occasioni con Dantone e Zanet, Lupi che devono inseguire e pareggiare con Götsch e Troger. Il gol che vale i due punti è di Simon Harrasser nei primi secondi di ultimo periodo.
Lì a un passo dal primato c’è anche l’Egna che ha avuto vita molto più facile a Bolzano contro il B&B. Doppietta iniziale di Martin Graf e il BeB accorcia con Boaretto al 22°. Dal 27° l’Egna scappa con i gol di Piroso, Bernard, Steiner, Pedrini e Nagele.

Il Cortina non riesce a star dietro alle prime della classe sconfitta anche a Merano. Gli ampezzani arrivano al gol solo nel terzo tempo quando il tabellone per i ragazzi di casa segna già “sei”. Poker meranese di Daniel Huber, reti di Clementi, Lombardi, Beber e Gruber. Tra i veneti segnano Talamini, De Zanna e Zanatta.
I campioni in carica del Cortina in classifica scivolano all’ottavo posto scavalcati dal Valpellice che fa il suo contro il Caldaro. I Lucci vanno in vantaggio dopo due minuti con Niederstatter dopo bella triangolazione. Nel secondo tempo i piemontesi trovano il pareggio con Federico Cordin sfruttando un errore della difesa avversaria, Hopfgartner siatabilisce il vantaggio caldarese prima che la Valpe riesca ancora ad impattare sempre con Cordin nel giorno del suo compleanno grazie a un’azione dietro porta del compagno Martina. Al 51° il gol vincente di Davide Migliotti dà i due punti ai Bulldogs che domenica ospiteranno il Merano per capire le reali potenzialità di questa squadra.
Non si scolla dalla bagarre di testa nemmeno il sorprendente Pergine che al Gardena ne rifila 10. Il momento decisivo del Pergine è dal 27° quando, dopo essersi visto neutralizzato due doppi vantaggi, il Pergine ne segna altri 4 in 10 minuti e chiude la partita. Le reti di Andrea Meneghini (4), Davide Conci (2), Viliotti, Valorz, Mattivi e De Luca per le Lunci, Samuel Bergmeister (2), Mussner e Moroder per le Furie.
12ª sconfitta in altrettante gare per il giovane Alleghe di scena a Varese. Con questo 6-1 i Mastini affronteranno più serenamente la trasferta di Asiago contro i Leoni feriti nell’orgoglio e in cerca di riscatto. Il Pusteria non dovrà distrarsi a Caldaro mentre Cortina-Egna sarà un altro campo di prova per i bellunesi.

12ª Giornata (28/11)
 Vipiteno-Asiago 2-1 (0-0, 1-1, 1-0)
Merano-Cortina 8-3 (3-0, 3-0, 2-3)
Valpellice-Caldaro 3-2 (0-1, 2-1, 1-0)
Fassa-Val Pusteria 2-3 (1-1, 1-1, 0-1)
B&B Bolzano-Egna 1-7 (0-1, 1-3, 0-3)
Pergine-Gherdeina 10-4 (3-1, 4-2, 3-1)
Varese-Alleghe 6-1

Classifica P.ti pg V-N-P   gol  +/-
Asiago       20 13 9-2-2  72-31  41
Val Pusteria 19 12 9-1-2  57-20  37
Vipiteno     18 11 9-0-2  55-24  31
Egna         18 12 8-2-2  63-30  33
Pergine      17 12 8-1-3  56-24  32
Merano       17 12 7-3-2  55-29  26
Valpellice   14 11 6-2-3  39-35   4
Cortina      13 12 6-1-5  53-49   4
Bolzano       9 11 4-1-6  25-41 -16
Caldaro       8 12 3-2-7  31-51 -20
Varese        5 11 2-1-8  25-60 -35
Gherdeina     5 13 2-1-10 24-59 -35
Fassa         3 12 1-1-10 24-59 -35
Alleghe       0 12 0-0-12 13-80 -67

13ª Giornata (2/12)
Caldaro-Val Pusteria
Asiago-Varese
Alleghe-Fassa
Valpellice-Merano
Gherdeina-B&B Bolzano
Cortina-Egna
Pergine-Vipiteno

Calendario
Presentazione
Stagione 2011/12
Il campionato Under 18