Asiago rimonta e batte un Pontebba mai domo

Supermercati Migross Asiago – Ice Hockey Aquile SVG Pontebba 4-3  (2-1, 0-2, 2-0)

Di Davide Trevisan

Vittoria sofferta ma meritata quella raccolta questa sera dalla Supermercati Migross Asiago sul ghiaccio amico dell’Odegar. Incontro che sulla carta sembrava agevole per la squadra di John Parco ma che si è dimostrato duro per merito di un Pontebba che si è arreso solamente nel finale.
In casa Asiago unica assenza rappresentata dall’attaccante Chris Di Domenico ancora alle prese con la riabilitazione dall’infortunio al polso. Pontebba privo dell’influenzato Rezzadore. Ex dell’incontro sono Luca Rigoni tra gli stellati e Grieco e Gorza tra le aquile.
Parte meglio il Pontebba che dopo 58 secondi è già in vantaggio: in situazione di superiorità numerica Giugliano raccoglie la respinta di Marozzi e mette il puck in rete. Asiago che risponde quasi subito con il pareggio che perviene al minuto 6 anche questa volta in powerplay: splendida triangolazione di prima Ulmer Borrelli Strazzabosco e gol del terzino a porta vuota. (nel tabellino la rete è stata erroneamente assgenata a Bentivoglio)Migross che, galvanizzata dal pareggio,spinge alla ricerca del raddoppio sfiorandolo ripetutamente con Tessari M. ed Ulmer sui quali Grieco è prodigioso. Lo stesso ex portiere stellato non può nulla però al 10° sul coast to coast di Ulmer che elude due giocatori e mette il disco, imparabile, all’incrocio dei pali. Pontebba che non ci sta e, complice, una doppia superiorità numerica, insidia a più riprese la porta di Marozzi.

Ospiti che trovano subito il pari al secondo di giro di lancette del drittel centrale grazie al contropiede della coppia Pajic-Sachl finalizzato ottimamente da quest’ultimo. Migross che paga un netto calo di gioco e lucidità con le aquile che hanno vita facile nel contenere la costante pressione che effettuano gli stellati. Nel finale arriva addirittura il vantaggio friulano con Odoni che realizza in mischia.
Ultima frazione a senso unico con il Pontebba arroccato in difesa a proteggere la gabbia di Grieco ed Asiago che spinge a più non posso trovando nel finale il modo per portare a casa i tre punti grazie anche ai cambi apportati da Parco nel line up. Borrelli viene spostato infatti in prima linea assieme a Bentivoglio ed Ulmer mentre Tessari M. Zanette e Rigoni formano il secondo blocco. Al 53° tiro di Sullivan dalla blu sporcato da Zanette quel poco che basta per siglare il pari. Poco dopo assist perfetto di Borrelli per Bentivoglio che, tutto solo a tu per tu con Grieco, non trova il guizzo vincente. Poco importa perché a due minuti dal termine Borrelli sradica disco dalla stecca di un terzino liberando i compagni di linea in un due contro zero che vede Bentivoglio servire Ulmer per il facile gol della vittoria. Nel finale penalità a Gorza che vanifica l’assalto finale pontebbano.

Reti: 00.58 (0-1,PP) Giugliano (Urquart, LoRusso); 02.54 (1-1,PP) Bentivoglio (Ulmer, Strazzabosco); 10.17 (2-1) Ulmer (Bentivoglio, Rigoni);21.10 (2-2) Sachl (Pajic, Guren);36.36 Odoni(Demetz, Tartaglione); 53.28(3-3) Zanette (Strazzabosco, Rigoni); 58.02 Ulmer(Bentivoglio, Borrelli).

Supermercati Migross Asiago: Marozzi(Mantovani D.); Miglioranzi, Sullivan; Bentivoglio, Ulmer, Tessari M.; Strazzabosco M. “A”, Stevan; Zanette, Borrelli “C”, Magnabosco; Casetti, Marchetti; Benetti”A”, Rigoni, Presti; Tessari N.. Allenatore: John Parco

Ice Hockey Aquile SVG Pontebba: Grieco(Fabris); Guren “A”, Gorza; Sachl, Pajic, Rizzo “C”; Urquart, LoRusso; Giugliano, Soravia, Weissman; De Gravisi, Ricca; Tartaglione, Demetz, Odoni; Zozzoli, DiMarco. Allenatore Pajic Murajica

Arbitri: Gasser e Benvegnù (M.Stella e M.Bettarini)

Tiri: 35-22 (11-8, 10-11, 14-3)

Penalità: 8-10 (6-6, 2-0, 0-4)

Così John Parco nella consueta intervista post-partita:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=X95Ab583vKg