Pergine annuncia il main sponsor Sapiens

(com. stampa Hockey Pergine) – Dopo una decina di giorni senza partite, causa il maltempo che ha bloccato la strada per l’impianto di Bolzano Sill, l’Hockey Pergine si prepara a tornare in campo: l’incontro di venerdì sera contro l’Appiano e quello domenicale in casa dell’Egna, daranno il via infatti al secondo girone d’andata.
La vera notizia che la dirigenza vuole sottolineare è l’accordo raggiunto tra l’Hockey Pergine ed il nuovo main sponsor, l’agenzia per il lavoro Sapiens, che dalle prossime gare comparirà anche sulle maglie della società. Sapiens sarà il marchio principale, ma dietro di essa sono presenti alcune grandi aziende, che hanno deciso di contribuire alla stagione delle linci grazie alla mediazione di Roberto Acquaroli, al quale abbiamo chiesto alcune considerazioni:
Com’è nata la collaborazione tra Sapiens e Hockey Pergine?

Ho avuto modo di conoscere questa realtà la scorsa stagione quando ho avviato mio figlio all’hockey; da subito ho visto la passione di chi segue i ragazzi di ogni età, così quando ho avuto notizie delle difficoltà che incombevano sulla bella realtà perginese, mi sono fatto portavoce presso le aziende con cui opero per poter dare un contributo. Tutte si sono dimostrate disponibili, ma la scelta dello sponsor principale è ricaduta sull’agenzia per il lavoro Sapiens, in quanto l’anno scorso è  stata aperta una  filiale proprio a Pergine, in viale Dante.”

Cosa porta una realtà consolidata come Sapiens all’interno del mondo sportivo?

“Siamo contenti ed onorati di aver avuto la possibilità di far parte di questa squadra, in quanto crediamo nello sport, ma soprattutto in quello di squadra, come esperienza di formazione e di crescita, in quanto ci si confronta con gli altri e si deve sempre impegnarsi al massimo: ogni singola persona è importante per raggiungere gli obiettivi. Noi portiamo la nostra esperienza come gruppo di lavoro, all’interno del quale ogni persona si è impegnata al massimo per arrivare ai risultati di oggi: ci sono stati dei momenti difficili, ma grazie all’intesa e al team work li abbiamo superati ed oggi siamo più forti, come gruppo, ma principalmente come squadra di persone. Il lavoro di squadra, nello sport , nel lavoro e nella vita, porta a risultati all’apparenza impossibili, ma come disse  Henry Ford:  “Trovarsi insieme è un inizio, restare insieme un progresso…lavorare insieme un successo”.

In attesa della presentazione ufficiale a stampa e tifosi, che avverrà molto probabilmente la prossima settimana, vi ricordiamo l’appuntamento di venerdì sera al palazzetto di Vigalzano per la partita contro l’Appiano: fischio d’inizio alle 20.30.

Tags: