Preview – 17ª giornata Regular season

Dopo la pausa per la nazionale riprende il campionato di serie A. Riflettori puntati sul super-derby altoatesino tra Bolzano e Renon, con l’esordio dell’nhler Niklas Hjalmarsson. Altro grande big match ad Alleghe, dove arriva la Valpe alla ricerca dell’unico punto necessario per staccare il biglietto per la Final Four di Coppa Italia. In palio il sesto o il quinto posto nella sfida tra Milano e Asiago, sfida da tripla in quel di Pontebba, dove arriva il Cortina, e il Fassa cerca di fare il colpaccio a Brunico.
Il match tra Alleghe e Valpellice sarà trasmesso in diretta su RaiSport 1 a partire dalle ore 20:25.
Diretta radiofonica dai campi su Radio NBC.

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Val di Fassa Ferrarini
ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico. Arbitri: Gasser, Bettarini, Mischiatti
Entrambe le compagini arrivano da una sconfitta subita nell’ultimo turno. I gialloneri sono caduti tra le mura di casa contro l’Alleghe, i ladini invece sono stati sconfitti anch’essi davanti al pubblico amico dal Pontebba. La situazione delle due squadre è però ben diversa: i lupi altoatesini mantengono saldamente la vetta della classifica con ben 10 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice, i trentini invece sono crollati al penultimo posto e il Pontebba si sta avvicinando pericolosamente. La pausa dev’essere servita ai ragazzi di Myro Frycer per riordinare le idee e riprendere la marcia per rimediare al brutto periodo pre-pausa. I padroni di casa presenteranno tra i pali il giovane Philipp Kosta, chiamato a sostituire Jean Sebastien Aubin, infortunato per circa due mesi. Compito difficile per il Fassa che dovrà anche fare i conti con un’infermeria più che piena: oltre a Kalus e Kuznik, Frycer dovrà fare a meno anche di Sindel e di Christian Castlunger.

HC Bolzano Foxes – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, Palaonda di Bolzano. Arbitri: Colcuc, Gamper, Waldthaler
Un Derby con la “D” maiuscola sotto numerosi aspetti. Il Bolzano deve ritrovare la condizione dopo le ultime prestazioni non certo brillanti, alla rincorsa dell’ultima flebile speranza di centrare la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia. Il Renon, forte del terzo posto e della vittoria casalinga all’andata nel primo derby stagionale, vuole stroncare sul nascere l’euforia dei tifosi bolzanini esaltati dai due nuovi acquisti operati nel corso della pausa: già, perché il palcoscenico del Palaonda sarà tutto per il difensore dei Chicago Blackhawks, arrivato nel capoluogo altotesino a causa del lockout NHL, lo svedese Niklas Hjalmarsson. Grande curiosità anche per l’esordio del nuovo goalie ceco, Tomas Duba. Roster al completo quindi sia per i padroni di casa, sia per gli ospiti, che recuperano Hafner e Rasom e sono pronti ad espugnare il Palaonda.

Aquile FVG Pontebba – Hafro Cortina
ore 20:30, Stadio “Vuerich” di Pontebba. Arbitri: Moschen, Pardatscher, Calligaro
Il Pontebba si è concesso un sorriso prima della pausa, andando ad espugnare lo “Scola” di Canazei e smuovendo così finalmente la classifica: i friulani occupano però ancora l’ultimo posto e la pausa deve propiziare un deciso cambiamento di rotta. Al Vuerich arriva un Cortina in ottima forma, reduce sì dalla sconfitta casalinga operata dal Milano, ma anche protagonista di una scalata in classifica che ha portato gli ampezzani momentaneamente fuori dalla zona playout. Trascinati da un mostruoso Stanislav Gron, gli scoiattoli vogliono fare il colpo esterno che darebbe la spinta definitiva verso una rincorsa alla metà della classifica. Entrambe le compagini potranno contare su tutti gli effettivi sul ghiaccio.

Alleghe Tegola Canadese – Valpellice Bodino Engineering
ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Metelka, Lorengo, Unterweger
Il morale delle civette è a mille dopo il secondo posto solitario conquistato grazie alla vittoria ai danni della capolista Val Pusteria proprio alla Leitner Solar Arena di Brunico. Un grande periodo di forma merito anche di coach Tom Pokel: a testimonianza di ciò la società alleghese si è fatta trovare pronta a smentire ogni voce che dava Pokel successore di Rick Cornacchia sulla panchina della Nazionale italiana. Passiamo alla Valpe, che ha bisogno di un solo punto per conquistare la Final Four di Coppa Italia ed evitare una beffa come quella di due anni fa: i valligiani si stanno dimostrando una grande squadra e hanno di che rifarsi dopo la sconfitta subita a Collalbo nell’ultimo turno. Capitolo assenze: i padroni di casa recuperano Alberto e Nicola Fontanive, ancora in forse invece Gino Guyer; la Valpe invece vedrà tornare sul ghiaccio Slavomir Tomko e recupera anche Paolo Nicolao, uscito durante la sfida con il Renon, mentre non sarà del match Stefano Coco. Il match sarà trasmesso in diretta su RaiSport 1 a partire dalle ore 20:25.

Milano Rossoblu – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Agorà di Milano. Arbitri: Lottaroli, Chiodo, Terragni
In un grande classico dell’hockey italiano il Milano vuole bissare il successo dell’andata, allungando su un Asiago che insegue in classifica a tre punti di distanza. Il ghiaccio dell’Agorà è pronto ad ospitare i nuovi acquisti della società meneghina, Ryan Kinasewich e l’ex-Bolzano Jordan Knackstedt: non è sicuro tuttavia l’impiego di quest’ultimo, ancora bloccato da problemi di tipo burocratico. Il match vale il sesto posto in classifica e per il Milano potenzialmente anche il quinto solitario, approfittando di uno scivolone del Bolzano. Novità però anche in casa asiaghese: debutterà tra i pali Vincenzo Marozzi, goalie finora in prestito al Merano in A2, con Josh Todjman che troverà invece la tribuna. Gli ospiti dovranno anche fare a meno di Chris DiDomenico, ancora alle prese con l’infortunio che lo sta tenendo fuori da un mese a questa parte.

La classifica prima della diciassettesima giornata:

1. Val Pusteria 42
2.
Alleghe 32
3.
Renon 31
4.
Valpellice 30
5.
Milano 24
6.
Bolzano 24
7.
Asiago 21
8. Cortina 15
9. Fassa 13
10. Pontebba 8

Tags: