Deutschland Cup: primo trofeo per Pat Cortina sulla panchina tedesca

La Deutschland Cup è un torneo internazionale di Hockey organizzato dalla Federazione tedesca a partire dal 1987; da allora si è disputato tutti gli anni tranne tre volte: 1989, 1998, 1999.
In questo torneo ricordiamo che l’Italia è arrivata seconda nel 1996. Nella passata stagione l’ambito trofeo è stato conquistato dalla Slovacchia davanti alla Germania e alla Svizzera.
L’edizione di quest’anno, che si è giocata alla Olympia Eishalle di Monaco, ha visto l’esordio positivo di Pat Cortina sulla panchina della nazionale tedesca. Germania, Canada, Svizzera e Slovacchia hanno dato vita a tre giornate di hockey intenso. Nella giornata di venerdì 9 novembre, la prima, vittoria della squadra di casa, davanti a 5400 spettattori, contro la selezione canadese, per 3 a 2. Vantaggio dei ragazzi di Pat Cortina al 31.41 con Kink; raddoppio di Hordler al 41.03. Al 42.30 accorcia le distanze Katic per i canadesi e al 54.01 Goc chiude di fatto il match; la seconda rete dei canadesi di Dawes al 58.25 in superiorità serve solo per determinare il risultato finale. Con lo stesso punteggio la Svizzera regola la Slovacchia nella partita d’esordio del torneo. Le tre reti dei rossocrociati portano la firma di Romy e doppietta di Bodenmann; per la Slovacchia segnano Hossa e Valabik.

Nella seconda giornata i tedeschi superano la Svizzera 2 a 0: vantaggio in doppia superiorità, Hollenstein e Loeffel in panca puniti, di Ullmann al 4.40 e raddoppio di Gogulla a 7″ dalla fine, con Berra richiamato in panchina per un uomo di movimento in più.
Nella seconda partita del sabato, la Slovacchia supera nettamente il Canada con il risultato di 5 a 2. Nell’ultima giornata la Svizzera passeggia sul team nord americano, 6 a 1 il risultato finale; malgrado il vantaggio con Fraser dopo 7.10, gli umini di Chernomaz non riescono a fronteggiare il ritorno della squadra di Simpson che prima pareggia con Gardner, poi passa in vantaggio con Ramholt e poi dilaga con Wick due volte, ancora Ramholt e Romy.
Infine nel match conclusivo del torneo vittoria dei padroni di casa della Germania che chiudono così imbattuti il torneo. Partita molto intensa fin dal primo ingaggio tra due squadre che creano un ottimo gioco grazie agli schemi dei rispettivi allenatori. L’inizio del match è tutto targato Slovacchia che riesce a sprecare due superiorità, la seconda delle quali di ben 5′ inflitta a Buchwieser per una brutta entrata su un giocatore avversario. In questa fase la squadra allenata da coach Vujtek riesce anche a realizzare ma dopo un conciliabolo della quaterna arbitrale, la rete viene annullata perchè, quando il disco oltrepassa la linea di porta, il gioco era già stato fermato. Superata la paura i ragazzi di Pat Cortina si gettano in avanti e creano pericoli con la quarta linea prima, Wolf e Flaake, e poi con Gogulla ed un bolide dalla blu di Petermann bloccato da Janus. Il secondo drittel inizia con una bell’azione creata dal duo Flaake e Festerling ma la deviazione ravvicinata di quest’ultimo viene fermata da un attento Janus e subito dopo lo stesso goalie blocca un tiro dalla mezza di Kink. I padroni di casa sprecano due superiorità e così si va al secondo intervallo sul risultato ancora fermo sullo 0 a 0. Il terzo drittel inizia in 4 vs 4 per le penalità inflitte alla fine del tempo precendente a Festerling e Valabik. Dopo aver sprecato un’altra superiorità i tedeschi al 49.36 passano in vantaggio con Barta che, da dietro la gabbia avversaria, nel tentativo di servire Muller al centro, colpisce il gambale di Janus e il disco finisce così in rete. Non passa nemmeno un minuto e arriva il raddoppio di Festerling. Il match è in mano alla Germania che manca la terza rete in più di una occasione. La Slovacchia le prova tutte ma il risultato non cambia. Sugli spalti i 5600 spettatori, a litri di birra, possono festeggiare la prima vittoria di Pat Cortina sulla panchina della propria nazionale, in un torneo importante e prestigioso.

Risultati

Prima gionata Venerdì 09 novembre

Svizzera – Slovacchia 3-2; Germania – Canada 3-2

Seconda giornata Sabato 10 novembre

Germania – Svizzera 2-0; Canada – Slovacchia 2-5

Terza giornata Domenica 11 novembre

Svizzera – Canada 6-1; Germania – Slovacchia 2-0

Classifica generale: Germania 9, Svizzera 6, Slovacchia 3, Canada 0

Classifica Top Scorers: Wolf (Germania) 5 punti; Romy (Svizzera) e Hollenstein (Svizzera) 4

Classifica Top Goalies: Gerber (Svizzera) 96.2%; Janus (Slovacchia) 94.29%