Serie C – Da Laces la prima vittoria targata Valpe

(dal sito del Valpellice) – Dopo una partita casalinga non esaltante contro il Como, in questa trasferta in Val Venosta i ragazzi Valpe della serie C hanno affrontato la partita con determinazione, una partita non bella tecnicamente, ma dura dal punto di vista fisico, di botte ne hanno prese… ma anche restituite con interessi, si è capito subito l’ intenzione di vincere, infatti sono bastati pochi secondi dal fischio di inizio (esattamente 14”) che su assist di Daniele Salati realizza il capitano Gabriele Viglianco.
A poco più di dieci minuti il raddoppio da parte di Davide Armand Pilon ben assistito da Valerio Mondon Marin. Alla fine del primo periodo dopo svariati capovolgimenti di fronte un errore difensivo della Valpe a centro pista permette al Val Venosta di accorciare le distanze con Clemente Mirko che si presenta solo davanti al portiere.
Un secondo tempo controllato con più attenzione e bravura da parte della Valpe permette alla squadra nonostante le diverse situazioni di inferiorità numerica dovute a penalità e l’ aumento della pressione e dei tiri degli avversari a realizzare ancora una bella rete a circa un minuto dal termine del secondo periodo dal bravo difensore Luca Rivoira che dalla blu non perdona.

Nel terzo periodo sul risultato di 3 a 1 per la Valpe si tratta di resistere e lo fanno bene i ragazzi Valpe, nonostante i duri contrasti fisici, riescono a mettere al sicuro il risultato a circa tre minuti dal termine dell’ incontro con un ulteriore segnatura dall’ indomabile Paolo Scatà che realizza con l’assist di Jean Marc Bergero.
Ottima prestazione! Bisogna continuare così.
La prossima partita a Torre Pellice domenica 11 alle ore 20,30 contro il Varese.

Val Venosta – Valpellice 1-4 (1-2, 0-1, 0-1)
Marcatori: 0:14 (0-1) Viglianco G. (Salati D.), 10:55 (0-2) Armand Pilon D. (Mondon Marin V.), 15:35 (1-2) Clemente M. (Von Pfoestl L., Weitgruber F.), 38:57 (1-3) Rivoira L. (Salati D., Mondon Marin V.), 56:49 (1-4) Scatà P. (Bergero J., Salati D.)
Ahc Val Venosta: Rizzon A., (Tappeiner J.); Casagrande L., Ennemoser M., Nagl T., Oberdörfer M., Rinner S., Schwellensattl D., Von Pfoestl L.; Andreotti M., Clemente M., Laimer Gerstl M., Lampacher J., Lombardi A., Santer N., Weitgruber F.
Hc Valpellice: Bertin D., (Pratesi F.);  Bergero J., Mondon Marin V., Rivoira L., Zancanaro Bricco S.; Armand Pilon D., Bonnet G., Durand W., Pampiglione A., Pons A., Rocca N., Salati D., Scata’ P., Viglianco A. (69), Viglianco G., Vignolo S. Coach: Patrizio Zancanaro
Penalità: 14-16 (2-4, 10-8, 2-4)
Arbitri: Manfroi Manuel (Lorengo Maurizio  – Gruber Patrick)
Spettatori: 215

4ª giornata (4/11)
freccia Dobbiaco – Trento 2-4 (0-2, 2-2, 0-0)
Val Venosta – Valpellice 1-4 (1-2, 0-1, 0-1)
Feltreghiaccio – Alleghe
Como – Val di Sole
Chiavenna – Ora
Riposa: Varese

Classifica
.             Pt i V-N-P gol   +/-
Trento         7 5 3-1-1 21-14   7
Como           6 4 3-0-1 16-15   1
Varese         4 2 2-0-0 11-3    8
Dobbiaco       4 4 2-0-2 17-17   0
Ora SC         3 2 1-1-0 17-6   11
Valpellice     3 3 1-1-1 11-10   1
Val Venosta    3 3 1-1-1 10-10   0
Alleghe        2 3 1-0-2 12-10   2
Val di Sole    1 3 0-1-2  8-16  -8
Feltreghiaccio 1 3 0-1-2  7-20 -13
Chiavenna      0 2 0-0-2  2-11  -9

Prossimo turno, 5ª giornata (11/11)
ore 18.30 Trento – Chiavenna (sab. 10/11)
ore 20.00 Ora – Dobbiaco (sab. 10/11)
ore 18.30 Como – Val Venosta
ore 20.00 Feltreghiaccio – Val di Sole
ore 20.30 Valpellice – Varese
Riposa: Alleghe

freccia Calendario
freccia Presentazione