U20, 7ª – Cambio della guardia: l’Asiago lascia il trono al Pusteria

Nel big match della settima giornata il Ritten Sport costringe l’Asiago alla sua prima sconfitta stagionale tra under 20 e under 18. I vicentini partono meglio chiudendo il primo tempo in vantaggio per la rete di Tagliaro. Il Renon chiude la gara nel secondo tempo: Ivan Tauferer e una tripletta di Raphael Fink stendono i veneti che reagiscono solo in avvio di ultimo drittel con Laudi. Sul 4-2 i lupetti mettono la parola fine con i gol di Kostner e Tauferer.
Il Val Pusteria fa il suo dovere ad Appiano sconfiggendo i Pirati per 4-0. I Lupi di Alfred Weindl sembrano subito imboccare la strada giusta segnando due volte (con l’uomo in meno) nel primo tempo. Di A. Tomasini e T. Pramstaller le reti. Poi però entrambi i goalie (il gialloblu Fabian Tscholl e il pusterese Kilian Seidl) non concedono più nulla e il risultato resta in bilico fino a 3 minuti dalla fine quando ancora Thomas Pramstaller e Althuber segnano il definitivo 4-0.

La testa della classifica si accorcia con 4 squadre in due punti. Oltre all’avvicinamento del Renon anche il Cortina vince ancora e si avvicina all’aria fresca della vetta. I bolzanini del B&B danno filo da torcere agli ampezzani andando per primi in vantaggio con Rolfini dopo 88 secondi. Il Cortina pareggia all’11° con Pomarè e passa a condurre con Frison al 26° ma Riegler ci mette sette secondi per ripareggiare la situazione. Benvegnù e Larese nei primi 4 minuti di terzo tempo portano a proprio favore la piega della partita; il B&B al 50° accorcia le distanze con Farinella ma poi si arrende per il gol in powerplay di Pomarè al 57° e quello a porta vuota di Salvetti negli ultimi secondi.
Il Gherdeina a Canazei ha la meglio sul Milano nel terzo tempo. Alla rete di Kelder a pochi secondi dal primo riposo riesce ad assicurarsi il match nel terzo drittel con Liberatore e due reti di Aaron Pitschieler.
Delle tre squadre di Bassa Atesina a 4 punti, è l’Egna a smuovere la classifica. Nel derby col Caldaro le Oche Selvagge di Bonazzo chiudono la prima frazione in svantaggio: 68 secondi bastano per il gol caldarese di Rainer. Pareggio di Massar e nuovo vantaggio di Müller per i Lucci. L’Egna deve aspettare il terzo tempo per pareggiare con Martin Graf al 54° e alla fine riesce pure a beffare i ragazzi di Karl Anderlan con la seconda marcatura di Dominik Massar a 31 secondi dalla fine.

Il campionato italiano si prende una settimana di pausa per consentire ai ragazzi della nazionale di categoria di giocarsi il quadrangolare di Pontebba. Si tornerà con due turni ravvicinati, nobilitati dai match di cartello Val Pusteria-Ritten Sport di giovedì 14 e Val Pusteria – Asiago di sabato 17.

7ª giornata (03/11)
Gherdeina – Milano 4-0 (1-0, 0-0, 3-0)
Ritten Sport – Asiago 6-2 (0-1, 4-0, 2-1)
Cortina – B&B Bolzano 6-3 (1-1, 1-1, 4-1)
Appiano – Val Pusteria 0-4 (0-2, 0-0, 0-2)
Caldaro – Egna 2-3 (2-1, 0-0, 0-2)

Classifica P.ti i V-N-P  gol  +/-
Val Pusteria 12 7 6-0-1 30-11  19
Asiago       11 7 5-1-1 33-18  15
Ritten Sport 10 7 5-0-2 39-15  24
Cortina      10 7 5-0-2 31-21  10
Gherdeina     7 7 3-1-3 25-24   1
B&B           6 7 3-0-4 20-27  -7
Egna          6 7 3-0-4 15-23  -8
Caldaro       4 7 2-0-5 23-29  -6
Appiano       4 7 2-0-5 22-36 -14
Milano        0 7 0-0-7  5-39 -34

8ª giornata (14/11)
Val Pusteria – Ritten Sport
Asiago – B&B Bolzano
Cortina – Gherdeina
Egna – Appiano
Milano – Caldaro

9ª giornata (17/11)
Ritten Sport – Egna
B&B Bolzano – Milano
Gherdeina – Appiano
Val Pusteria – Asiago
Caldaro – Cortina

Calendario
Stagione 2011/12
Il campionato Under 20

Tags: ,