U18 – Impresa Valpe (sfiorata) ad Asiago

(dal sito dell’HC Valpellice) – Continua la serie positiva della Valpe, anche contro la corazzata Asiago, capoclassifica a punteggio pieno.
Il pareggio finale lascia addirittura l’amaro in bocca per la vittoria sfuggita di un niente e probabilmente meritata.
Ma andiamo con ordine.
L’altopiano dei sette Comuni ci accoglie con la prima nevicata stagionale in un clima quasi natalizio.
La partita inizia con azioni da entrambe le parti senza però vere e proprie occasioni da goal. L’equilibrio viene spezzato da una rete dell’Asiago al 17.37.
Ci pensa allora immediatamente Davide Martina con una fiondata dalla distanza a fil di palo, che impatta il risultato: squadre al riposo sull’1 a 1.
Ma il bello deve ancora venire…
Eccezionale secondo tempo dei “boys” di Pavel Kavcic che dominano i veneti riuscendo a segnare in rapida successione 3 reti con Paolo Gardiol, Fabio Rostan e Faderico Cordin: 1 a 4.
L’Asiago tenta di reagire ma tutti i tentativi sono vanificati dai nostri. Solo un power play permette ai veneti di accorciare le distanze con una bella rete di Basso: 2 a 4.
Ma la Valpe resiste e riparte, e sul finire del tempo, in penalty killing, allunga ancora con Federico Cordin che con una rapida ripartenza in 1 contro 0 fulmina il portiere avversario: 2 a 5!
Dopo il riposo, la temuta reazione dell’Asiago non tarda ad arrivare, anche grazie ad alcune nostre ingenuità difensive: 2 reti in 2 minuti riaprono la partita e a nulla vale anche l’avvicendamento dei nostri portieri per evitare il pareggio asiaghese di Pace: 5 a 5.
Ora ogni episodio può condizionare l’andamento della partita ma il punteggio non si modifica più, nonostante ancora alcune buone occasioni per vincere la partita.
Mercoledì 31 ottobre turno infrasettimanale a Torre contro l’Alleghe alle ore 18.00 e domenica 4 novembre nuova lunga trasferta nella tana dei lupi del Valpusteria a Brunico.

HC Asiago– HC Valpellice 5-5 (1-1, 1-4, 3-0)
Tiri totali: 22 – 25 (8-8, 7-12, 7-5)
Penalità: HC Asiago 2 minuti; HC Valpe 6 minuti
Reti Valpe: 2 Cordin, Martina, Gardiol, Rostan
Arbitro: Rebeschin (Strazzabosco e Agostini)
Formazione Valpe: Armand Pilon, Dal Vecchio, Bertin, Viglianco, Michelin Salomon, Barale, Tumminello, Stringat, Cordin, Martina, Migliotti, Giacomelli, Penna, Gardiol, Rostan, Gaydou, Reymann. Coach: P. Kavcic

Tags: