Civette “rapaci” sul Chiavenna

di Beppe Turina

Partita a senso unico quella tra Alleghe e Chiavenna, nettamente più forte la compagine veneta debitamente rinforzata con giocatori provenienti dalla serie A1 come i Ganz, Tormen e Adamo.
Primo tempo che vede i veneti prevalere per due reti a zero, il Chiavenna regge poco meno di nove minuti prima di capitolare la prima volta.
Secondo periodo con le stesse sorti del primo aggiudicatosi dall’Alleghe per due a zero con reti nella parte centrale del periodo.
Terzo periodo vede cambiare il punteggio, se lo aggiudica sempre l’Alleghe ma per tre reti a una, alle reti di Bez, Cadorin e Da Pian per l’Alleghe risponde per il Chiavenna negli ultimi cinque secondi Manuel Tenca in power play servito da Balgera. Poche penalità per le
formazioni 8 in minuti per l’Alleghe mentre solo 4 per il Chiavenna.

Hc Alleghe – Hc Chiavenna 7-1 (2-0, 2-0, 3-1)

Marcatori: 08:45 (1-0) Fontanive E. (Pra Floriani J.), 13:04 (2-0) De Val L. (Fontanive E., Ganz Y.), 23:40 (3-0) Cadorin M., 34:47 (4-0) Pra Floriani J. (Manfroi S.), 41:00 (5-0) Bez E. (Adami K., Manfroi S.), 43:24 (6-0) Cadorin M. (De Val M.), 57:30 (7-0) Da Pian M., 59:55 (7-1) Tenca M. (Balgera L.).
Hc Alleghe: Manfroi  N. (Manfroi G.) Adami, Cadorin, Da Pian, Costantin, De Val, Ganz M., Gaved, Manfroi S., Moretti, Bez, De Val L., Fontanive, Franceschini, Ganz Y., Lorenzoni, Nicolao, Pra Floriani, Soia, Tormen, Vittuari
Hc Chiavenna: Morelli (dal 43’24” Brolis) Balgera, Biavaschi, Orio, Tenca, Trussoni, Bonazzola, Gagliegioni, Maraffio, Molinetti, Pedretti, Rigamonti, Sanicola, Sciaini, Vaner
Penalità: 8-4 (0-0, 2-2, 6-2)
Arbitri: Pianezze Claudio (Soia Giulio  – De Toni Fabrizio)