Eagles Bolzano – stessa squadra due facce

(com.stampa Eagles Bolzano) – Prima battuta d’arresto per le Eagles in EWHL ad opera delle Flyers di Vienna che vincono 5:3 venerdì sera, ma le bolzanine si vendicano nella seconda partita di sabato rifilando un secco 7:2 alle ospiti.

All’andata le campionesse d’Italia erano riuscite a imporsi vincendo entrambe le partite per 3:2. Già in quell’occasione le viennesi, ex squadra della Eagle Chelsea Furlani, si era rivelata squadra ostica solita a fare quadrato al proprio portiere e quindi lasciare pochi varchi. Problemi d’organico per le padrone di casa che devono fare a meno di Daniela Klotz, Anneke Orlandini, Nadine Zaccherini, Franziska Stocker, Giorgia Battisti, Hanna Elliscasis, Eleonora Bonafini, Michelle Masperi, Virginia Avanzi e Mia Campo Bagatin, tutte impegnate con la Nazionale U18 in Scozia. Coach Fedrizzi fa di necessità virtù e schiera la lecchese Marta Bonnal tra i pali e la feltrina Emma Cossalter in difesa. Il primo incontro giocato venerdì sera, si svolge su ritmi blandi. Le padrone di casa sembrano stanche, assenti, lontane parenti della squadra che è riuscita a strappare il biglietto per il secondo girone di coppa dei campioni. Nonostante vanno in doppio vantaggio e sembra che la serata debba andare sul velluto. Le viennesi non ci stanno e riagguantano il pari per poi essere nuovamente superate da un gol delle Eagles ancora nel secondo tempo. E’ il terzo periodo solitamente predominio delle Eagles a spostare l’ago della bilancia in direzione Flyers. La difesa delle Eagles veramente assente si fa sorprendere ben tre volte consegnando i tre punti alle ospiti tra le quali, con tre gol all’attivo, brilla la nazionale slovacca Maria Herichova assente all’andata.

Fondamentalmente diversa la squadra di casa che si presenta sul ghiaccio amico sabato mattina. Fresca, veloce, precisa. Come ci si era abituati a vederla. E il differente approccio paga. Le Eagles vanno in vantaggio già al 4° del primo tempo e non si lasciano neppure scuotere dal immediato pareggio ancora merito della Herichova, in seguito ottimamente imbrigliata. Le Eagles raddoppiano in superiorità numerica ancora nel primo tempo con una magistrale deviazione sotto porta di Anna De La Forest per poi dilagare nel secondo. Infilano per tre volte la pur brava Nicole Arnberger della squadra viennese, mentre Marta Bonnal, abituatasi al diverso ritmo rispetto al campionato, deve capitolare una sola volta. Il power play delle Eagles funziona, infatti sfruttano 4 situazioni di superiorità numerica su nove, tra l’altro con un tiro fulmineo di Elena Ballardini sotto la traversa da angolazione impossibile. Il capitano della Nazionale Linda De Rocco si dimostra in grande spolvero e finisce 4 volte a referto con tre assist vincenti e uno slap al sette di rara precisione. Le Eagles chiudono definitivamente la partita nel terzo tempo segnando altri due gol mentre le Flyers non sono capaci di reagire se non con gioco duro che frutta loro 12 minuti di penalità solo nella frazione conclusiva.

Dopo 6 partite le Eagles sostano ora a quota 15 punti e confermano per il momento la leadership in classifica, tallonate dalle Sabres di Vienna della bolzanina Valentina Bettarini. Adesso ci sarà una lunga pausa a causa degli impegni della Nazionale. Le Eagles torneranno in campo appena il 17 novembre con tre partite in fila nell’ambito del campionato italiano che serviranno ad affilare le armi per lo scontro al vertice contro le Sabres Vienna il 24 e 25 novembre a Vienna.

——————————————————————————–

Venerdì, 26.10.2012
EVB Eagles – WEV Flyers 3-5 (1-0, 2-2, 0-3)
Reti
: 15:49 (1-0) Beatrix Larger (De La Forest), 27:05 (2-0) Carola Saletta, 28:32 (2-1, PP2) Jacqueline Thode, 29:21 (2-2, PP) Maria Herichova (Enzenhofer), 31:58 (3-2) Anna De La Forest, 44:05 (3-3) Maria Herichova, 45:46 (3-4) Katharina Janach, 56:14 (3-5) Maria Herichova
Bozen
: Bonnal M. (Höller M.); Peer H., De La Forest A., Saletta C., Kaser W., Da Rugna D., Larger B., Furlani C., Cossalter E., De Rocco L., Ballardini E., Angeloni M.
Flyers
: Arnberger N.; Gamperling A., Weegh H., Janach K., Herichova M., Killisch von Horn Z., Schuecker C., Pasquariello C., Luza B., Rakova E., Thode J., Enzenhofer E.
Penalità:
Eagles 10 – Flyers 10
Tiri: 47-22
Spettatori: 90
Arbitri: Benvegnu A.; Wiest A., Tschirner C.

Sabato, 27.10.2012
EVB Eagles – WEV Flyers 7-2 (2-1, 3-1, 2-0)
Reti:
03:15 (1-0) Beatrix Larger (De La Forest), 03:54 (1-1) Maria Herichova, 19:06 (2-1, PP) Anna De La Forest (De Rocco), 23:41 (3-1, PP) Chelsea Furlani (De Rocco), 29:18 (4-1) Beatrix Larger(De Rocco), 30:42 (5-1, PP) Elena Ballardini, 32:33 (5-2, PP2) Jacqueline Thode, 44:49 (6-2) Linda De Rocco, 56:34 (7-2, PP) Michela Angeloni
Bozen: Bonnal M. (Höller M.); Peer H., De La Forest A., Saletta C., Kaser W., Da Rugna D., Larger B., Furlani C., Cossalter E., De Rocco L., Ballardini E., Angeloni M.
Flyers
: Arnberger N.; Gamperling A., Weegh H., Janach K., Herichova M., Killisch von Horn Z., Schuecker C., Pasquariello C., Luza B., Rakova E., Thode J., Enzenhofer E.
Penalità:
Eagles 10 – Flyers 20
Tiri: 48-31
Spettatori: 50
Arbitri: Benvegnu A.; Wiest A., Tschirner C.

freccia Le altre partite del weekend

freccia Presentazione
freccia Calendario
freccia Formazione EV Eagles Bolzano