La Valpe si assicura Brian Ihnacak

(dal sito dell’HC Valpellice) – E’ Brian Ihnacak l’ultimo colpo di mercato del Valpellice Bodino Engineering. Brian, nato a Toronto il 10 Aprile 1985, è un attaccante molto fisico, alto 183 cm per 86 kg, molto duttile in quanto si adatta a giocare sia come centro che come ala.
Nel 2004 è stato “draftato” al nono giro dai Pittsburgh Penguins, senza però mai esordire nella prestigiosa NHL, come invece avevano fatto il papà Peter e lo zio Miroslav, entrambi colonne portanti dei Toronto Maple Leafs degli anni ’80.
Brian non è nuovo per l’hockey italiano: l’anno scorso giocava a Pontebba e qui a Torre Pellice ritroverà i suoi vecchi compagni Tomko, Anderson e Nicolao.
L’anno scorso in Friuli Ihnacak ha disputato 42 incontri andando a referto con 42 punti fatti di 16 goal e di 26 assist. Essendo in possesso della doppia cittadinanza Canadese-Italiana, al termine di questa stagione, la sua seconda consecutiva in Italia, potrà essere considerato hockeisticamente parlando un giocatore Italiano di categoria A.
Il forte attaccante oriundo è arrivato quest’oggi a Torre Pellice e lo potremo vedere all’opera già giovedì 27 contro il Val Pusteria.

Stats su Eliteprospects – Eurohockey

freccia Riepilogo del mercato del Val Pusteria