L’Asiago ha vita facile contro un limitato Pontebba

A 48 ore dal primo ingaggio iniziale della Regular Season targata 2012/2013, sul ghiaccio dell’Odegar fa visita il Pontebba di Murajica Pajic.
Coperta corta per la compagine del Friuli Venezia Giulia, viste le sole 14 pedine a roster, e problemi difensivi per i padroni di casa, con il capitano David Borrelli a fare da aiutante di Enrico Miglioranzi nella seconda linea difensiva.

I primi 10′ dell’incontro presentano un Asiago in buone condizioni e un Pontebba ancora in fase di assemblaggio. La facilità con cui i giallorossi creano azioni e bucano la difesa avversaria risulta limpida, ma un palo, sommato a un’infinità di azioni non concretizzate, portano le squadre al primo intervallo con il risultato invariato.
E’ al minuto 23:56 che quest’ultimo si sblocca, grazie ad un’ottima azione creata dalla prima linea asiaghese, con Chris DiDomenico che trafigge Anthony Grieco. Passano 3’07” e Mirko Presti trova la rete del 2-0, grazie ad un’ottima conclusione dalla distanza.

La formazione ospite risulta più viva rispetto ai primi 20′ di gioco, e a 22” dal giro di boa del periodo centrale trova la rete con Patrick Rizzo, grazie anche ad un’indecisione del goalie asiaghese. Ciò non cambia l’andamento della gara, dove predomina la supremazia dei padroni di casa, e al minuto 31:28 Sean Bentivoglio vede un taglio di Daniel Sullivan, che di fronte al goalie avversario si fa respingere il primo tentativo ma concretizza grazie al rebound. A 6′ dalla seconda pausa si presenta la seconda inferiorità numerica ai danni del Pontebba, dopo quella nel finire del primo periodo, ma l’Asiago non sfrutta l’occasione, mettendo sul ghiaccio un powerplay poco concreto.
I primi 2’19” del periodo finale mettono la parola fine al match, grazie alle reti di Paul Zanette (minuto 1:39) e di Nicola Tessari, quest’ultima arrivata dopo un coast to coast di Mirko Presti.
I restanti 17’41” di gioco scorrono via lisci, tranne per la doppia inferiorità numerica ai danni dell’Asiago, dove il Pontebba trova la rete del definitivo 5-2, al minuto 52:40, con il 20enne Daniele Odoni.
____________________________

Asiago – Pontebba 5-2 (0-0, 3-1, 2-1)
Reti: 23’56” (1-0) Chris DiDomenico (Ulmer, Bentivoglio); 27’03” (2-0) Mirko Presti (Rigoni, Magnabosco); 29’38” (2-1) Patrick Rizzo; 31’28” (3-1) Daniel Sullivan (Bentivoglio); 41’39” (4-1) Paul Zanette (Tessari M.); 42’19” (4-2) Nicola Tessari (Rigoni, Presti), 52’40” (5-2) Daniele Odoni (Urquhart, Weissmann)
Asiago: Josh Tordjman (Alessandro Tura) / Andrea Strazzabosco, Enrico Miglioranzi, Daniel Sullivan, Michele Strazzabosco, David Borrelli, Michele Stevan / Paul Zanette, Nicola Tessari, Mirko Presti, Chris DiDomenico, Layne Ulmer, Sean Bentivoglio, Josè Magnabosco, Luca Rigoni, Matteo Tessari, Federico Benetti / Allenatore : John Parco
Pontebba: Anthony Grieco (Simone Fabris) / Miloslav Guren, David Urquhart, Peter De Gravisi, Alessandro Matellon, Andrea Ricca / Erik Weissmann, Patrick Rizzo, Andrea Rezzadore, Ettore Tartaglione, Daniele Odoni, Nicola Di Marco, Ruben Zozzoli / Allenatore : Murajica Pajic

____________________________

[TABLE=251,1]

[TABLE=255,1]