Bolzano Eagles – Il giorno del debutto in EWHL è arrivato

(com. stampa Eagles Bolzano, Manfred Klotz) – La tensione tra le ragazze è palpabile da giorni ormai. Sabato 15 settembre molto di loro festeggeranno una prima non usuale: l’esordio in European Women’s Hockey League, il campionato europeo di hockey su ghiaccio che le vedrà impegnate fino alla fine di febbraio.

L’avversario con il quale le aquile di Bolzano domani alle ore 20.30 al Palaonda incroceranno i bastoni è un’incognita. Poco si sa infatti del KMH di Budapest. Le magiare sono una novità assoluta per il prestigioso campionato mentre per le Eagles, in sostanza, si tratta di un ritorno.
Il Kanadai Magyar Hokei è un progetto inteso a favorire lo sviluppo di discatori e discatrici ungheresi, con l’appoggio di quotati tecnici canadesi. Direttore del progetto è Gary Daniel Clark con un illustre curriculum di allenatore in varie squadre di DEL e un intermezzo anche sulla panchina dell’HC Merano, stagione 1998/99.

La squadra è composta in parte dalle nazionali U18 che favorevolmente hanno impressionato lo scorso anno in occasione della qualificazione ai campionati mondiali U18 femminile ad Asiago.
Le Eagles per contro per questo progetto hanno radunato il fior fiore delle selezioni italiane. Grazie all’appoggio da parte del Real Torino e del Feltreghiaccio che ha preso in consegna il testimone da parte dell’HC Agordo. L’obiettivo primario è quello di farsi le ossa ma anche di far vedere che l’hockey femminile italiano ha potenziale di tutto rispetto.
Coach Max Fedrizzi ha avuto poco tempo per affilare le armi, complice la complicata situazione delle piste a Bolzano, ma le tre amichevoli disputate finora sono servite per registrare la squadra.
Porterà al Palaonda quattro blocchi per cercare di sorprendere l’avversario con velocità e pressione elevata. Tanto dipenderà dalla creatività dell’americana Chelsea Furlani quest’anno in veste di capitano che comunque non è al meglio per un lieve infortunio subito in allenamento. Per il resto ci si affida al mix di esperienza rappresentata da Wally Kaser, Michela Angeloni, Anna De la Forest e Diana Da Rugna e dall’irruenza giovanile rappresentata da Bea Larger, Eleonora Bonafini, Anneke Orlandini e Giorgia Battisti.

Domenica 16 settembre alle 11.30 sempre al Palaonda se le due compagini si ripeteranno.

freccia Il calendario di EWHL
freccia Presentazione EWHL
freccia Il Trofeo Hockeytime

Formazione Eagles EV Bozen 84
Portieri                 data        cm kg naz. stecca
34 Bonnal Marta          27.12.1997 166 52 Ita L
58 Klotz Daniela         26.05.1995 164 59 Ita L
56 Höller Magdalena      06.03.1998 161 55 Ita L
Difensori                data        cm kg naz. stecca
69 Angeloni Michela      25.09.1984 170 67 Ita L
.5 Ballardini Elena      29.03.1993 163 50 Ita L
.6 Cossalter Emma        25.11.1994 168 68 Ita L
.7 De Rocco Linda        03.01.1986 163 53 Ita L
73 Farinella Miriam      30.03.1993 168 60 Ita R
72 Orlandini Anneke      23.05.1996 165 52 Ita L
33 Stocker Franziska     16.12.1997 166 50 Ita L
10 Zaccherini Nadine     12.03.1996 170 68 Ita R
Attaccanti               data        cm kg naz. stecca
71 Avanzi Virginia       28.04.1996 156 49 Ita L
44 Ballardini Elisa      13.09.1990 164 51 Ita L
39 Battisti Giorgia      13.10.1997 161 59 Ita L
12 Bazzanella Evelyn     15.06.1976 167 52 Ita L
45 Bonafini Eleonora     17.02.1995 172 57 Ita R
11 Campo Bagatin Mia     26.09.1995 155 50 Ita L
15 Da Rugna Diana        16.01.1989 163 50 Ita R
50 De La Forest Anna     24.06.1988 170 50 Ita L
22 Elliscasis Hanna      24.09.1996 163 50 Ita L
.8 Furlani Chelsea “C”   18.05.1988 165 60 Usa R
19 Hofer Sabrina         12.11.1985 164 60 Ita L
24 Kaser Waltraud        03.07.1980 169 61 Ita L
17 Larger Beatrix        14.01.1994 164 65 Ita L
14 Masperi Michelle      14.11.1996 165 60 Ita L
79 Peer Hannah           04.07.1998 160 51 Ita L
93 Saletta Carola        11.02.1993 173 55 Ita L
88 Zandegiacomo Federica 24.04.1985 166 62 Ita L
Head Coach: Fedrizzi Max
Dirett. sportivo: Klotz Manfred