Si allarga la Serie C

Le prime indiscrezioni riguardo la bozza del campionato di Serie C evidenziano l’allargamento a 11 delle squadre partecipanti al prossimo campionato. Un torneo che torna a bilanciarsi verso ovest con quattro formazioni non racchiuse dalle vette dolomitiche.

Nonostante il buon settimo posto l’Aosta di Bortolussi tornerà a giocare in Serie D. Dall’estremo Ovest italiano tornerà però una squadra piemontese nel nome del Valpellice, sfruttando un farm-team con la squadra maggiore in Serie A. La seconda squadra torrese l’anno scorso aveva partecipato alla Serie D uscendo in semifinale per mano del Chiavenna. I sondraschi sono un gradito ritorno dopo un anno “sabbatico” in serie D in attesa della maturazione dei frutti più giovani. Il Chiavenna nello scorso campionato interregionale giunse in finale perdendo 2-3 col Real Torino. Due formazioni occidentali che faranno compagnia al Varese (quinto dopo la clamorosa uscita di scena ai quarti di finale) e al Como del neo allenatore Karel Blazek. I comaschi, ottavi lo scorso anno, hanno già iniziato l’attività a secco e con ogni probabilità potranno ancora contare sulla contesa pista di Casate. Per i fan del Varese sono quindi rimandati i sogni di A2, pur potendo continuare a contare sul prezioso apporto del Milano Rossoblu.

Sul fronte orientale i Frogs di Ora ripartono per difendere lo storico titolo conquistato. Nonostante il successo, Paolo Bonazzo non sarà più l’allenatore dovendo affrontare il delicato impegno di assistente del canadese Joe West sulla panchina dell’Egna, partner-team della vicina Ora. La società del presidente Tobias Kaufmann ha già coperto la falla ingaggiando l’ex coach del Merano, Robert Chizzali. Caldarese di 45 anni, Chizzali durante la carriera di giocatore a vestito le maglie di Caldaro, Pool NAK (società in collaborazione tra Egna, Ora e Caldaro) e Settequerce. Il neo coach dei Frogs ha vinto due campionati di Serie A2 e B1. Appesi i pattini ha iniziato subito ad allenare l’Appiano nella stagione 2004/05. Successivamente in zona ha formato (da 1° coach o assistente) i giovani di Appiano, Bolzano, Caldaro e Merano alternativamente dall’under 15 fino alla 20. E’ stato poi vice allenatore al Bolzano in A1 e capo a Merano prima dell’esonero alla vigilia degli scorsi play-off. In nazionale nel 2007 per le Universiadi di Torino è diventato secondo allenatore del Blue Team e nella stagione successiva ha coadiuvato Erwin Kostner alla guida tecnica della Nazionale ai campionati del mondo Under 18 a Riga. Negli ultimi due anni Chizzali è stato alla guida principale della nazionale per i mondiali under 18.

Ancora tra le favorite rimangono gli Orsi polari del Dobbiaco, farm team del Cortina e già campione nel 2009 e 2011, finalista nel 2010 e 2012. Co ancora al via il Val Venosta, quarto lo scorso anno, l’Alto Adige perde le Pantere del Laives, vittime della non risoluzione del problema della pista ghiacciata alla Vallarsa.
Dal Bellunese la formazione di C dell’Alleghe riparte da un lusinghiero terzo posto che fa passare in secondo piano gli ultimi anni di zoppicamento. Al suo fianco, nonostante le difficoltà, ha confermato la presenza il Feltreghiaccio che, attraverso il sito ufficiale, ha sottolineato che si sta muovendo per allestire una squadra che non faccia solo da comparsa. Confermato il tecnico Finzgar Janez, l’obiettivo è di non ripetere il decimo e penultimo posto dell’anno scorso.
Gli aquilotti del Trento, sesti la scorsa primavera, non saranno più i soli della Provincia. Dalla Val di Sole il Malè vuole fare il salto di qualità dopo il successo alla scorsa CCM CUP, ovverosia la Serie D del Trentino-Alto Adige.

La Serie C 2012/13 partirà domenica 14 ottobre 2012 con la regular season che si protrarrà fino a domenica 24 febbraio 2013. Successivamente via ai playoff dai quarti di finale.

Le partecipanti alla nuova stagione

  • Alleghe Hockey (3° nel 2012)
  • HC Chiavenna (nuovo, dalla Serie D)
  • Hockey Como (7° nel 2012)
  • AHC Icebears Dobbiaco/Toblach (2° nel 2012)
  • HC Feltreghiaccio (9° nel 2012)
  • HC Malè Val di Sole (nuovo, dalla CCM CUP)
  • ASC Auer-Ora Hockey (1° nel 2012)
  • HC Adige Trento (6° nel 2012)
  • AHC Val Venosta Eisfix / Vinschgau (4° nel 2012)
  • HC Valpellice (nuovo, dalla Serie D)
  • HC Varese (5° nel 2012)

-> Così nel 2011/12