Orcieres 1850 – Dove non osano le aquile (ma il Real Como sì)

(dal sito dell’hockey Como) – In un clima invernale, con la neve che scendeva dal cielo sullo sfondo delle vetrate dello stadio del ghiaccio di Orcieres (Francia) il Real Como ha partecipato al prestigioso torneo “Le Trophée Bauer des Petits Champions 2012″.

Un torneo decisamente affascinante, nel quale si sono affrontate ben 32 squadre tra francesi, svizzere, italiane e della Repubblica Ceca. Presenti con ben due formazioni, entrambe hanno dimostrato grande valore, piazzandosi tra le 14 squadre più forti del Torneo.
Eccezionale la prestazione della squadra di più giovane esperienza, trainata da uno strepitoso Davide Fadani che tra i pali, nelle dieci partite disputate, ha detto NO a centinaia di tentativi degli attaccanti avversari, vero traino del gruppo e fonte di grande motivazione per i compagni.
La posizione conquistata nella prima metà della classifica è frutto di un gioco di squadra cresciuto molto nell’arco del week end, che ha visto la formazione impegnata in un girone di ferro con ben quattro squadre al primo posto del girone dopo ben 4 partite disputate (e noi eravamo una di queste quattro).

Degna di lode la prestazione contro la fortissima squadra Les Vikings Dunkerque (terzi classificati a fine torneo) che sono riusciti a strapparci la vittoria per 2 -1 ad un minuto circa dalla fine, peccato, partita giocata dai nostri con tanta voglia di vincere, con Giusti, Rossetti Orlandini in difesa ad ostacolare tutti gli assalti avversari, lasciando la parte offensiva adAsinelli (miglior realizzatore della squadra), i due “Paoli“, Gisonna e Bonello e a Bordoli tra l’altro autore di una bella tripletta nella terza partita di venerdì. BRAVISSIMI!!
Grande successo per la seconda squadra iscritta, che ha saputo bissare il trionfo della scorsa settimana al torneo di Aosta, conquistando lo scalino più alto del podio con un nuovo successo che non lascia dubbi, 10 vittorie in 10 partite.
I ragazzi sono sempre stati all’altezza della situazione, anche nelle partite più difficili, come un rullo compressore, un piccolo cedimento nella semifinale che vede prevalere i nostri contro Les Rapaces di GAP solo ai tiri di rigore, ma con D’Agate tra i pali (un’assicurazione per la vita) a sventare i tentativi avversari, è di Zanetti il rigore vincente. E così, dopo un apertura smarcante di Biondi o Di Vasto dalla difesa sempre pronti e servire dischi d’oro ai compagni, un’invenzione di Vola nella ricerca del giusto spiraglio lasciato dal portiere, e ancora il rovescio di Zordan, lo slap di Soranzio e i guizzi velocissimi verso porta dell’agile Pollicini, i ragazzi del Real Como hanno concluso il torneo con un attivo di 69 reti segnate.
Da segnalare la prestazione delle due ragazze del gruppo, Vola Chiara e Boccomino Marta che hanno contribuito al trionfo della squadra nelle fasi di qualificazione del girone nella giornata di venerdì e sabato, in serata hanno poi lasciato i compagni per onorare la convocazione della Nazionale Femminile Under 12 che le ha viste impegnate nel trofeo Coppa Primavera in quel di Egna (BZ), un tour de force lungo più di 1.300 Km, percorsi nei tre giorni di week end, RAGAZZE INSTANCABILI!!!
Duro lavoro anche per i nostri due allenatori incaricati di seguire i ragazzi nella competizione, D’Agate Loris e Canale Stefano, un vero punto di rifermento e una solida guida per tutti i ragazzi, durante la kermesse hockeystica.

Formazione Real Como 1: Fadani Davide (G), Gisonna Paolo, Bonello Paolo, Orlandini Willem, Bordoli Giorgio, Giusti Emanuele, Rossetti Riccardo, Asinelli Gabriele, Bonello Paolo.

Formazione Real Como 2: D’Agate Daniel (G), Vola Chiara (G), Biondi Luca, Vola Lorenzo, Zanetti Marco, Zordan Luca, Soranzio Daniele, Boccomino Marta, Di Vasto Alessandro, Pollicini Lorenzo.

______________________________

(com. stampa FISG – Piemonte) – Dopo il successo del 2001 a Gap nella Under 14 la nostra formazione conquista il Trofeo questa volta a Merlette nella Under 11. Almeno due volte la nostra squadra era arrivata in Finale nelle passate edizioni in questa importante rassegna hockeistica europea dedicata ai più giovani con 32 squadre in lizza per 3 giorni con 10 partite giocate da ciascuna squadra. Dopo il 1° posto conquistato nel girone e i successivi spareggi la nostra formazione “A” arriva in Semifinale dove si trova di fronte la formazione di casa del Gap. Partita tiratissima che si risolve a favore del nostro team ai rigori. Poi la Finale che vede il Real aggiudicarsi il trofeo contro la forte formazione del Montpellier con il punteggio di 4 a 2. Ottimo successo anche nella formazione “B” Real /Como sempre Under 11 che seppur mediamente più giovane di un anno riesce a disputare il girone delle terze e ha conquistare il 14 posto assoluto. A Briancon la Under 9 Real /Como sfiora la qualificazione nel gruppo da 8° a 12° ma riesce comunque a vincere il girone successivo conquistando il 13° posto assoluto. I complimenti vanno anche ai due coach Canale (rientrato a casa dopo 20 partite senza voce) e Moro (che faceva parte della formazione del 2001 che vinse a Gap).