Cechia, chi fermerà il Brno?

Dopo aver concluso la regular season in ottava posizione ed aver eliminato lo Sparta Praga ai quarti di finale, il Kometa Brno è ad un passo dalla storica finale: stasera si giocherà gara-5 della serie di semifinale contro il Plzen, con i biancoblù avanti per 3:1. Nell’altra semifinale, goleada del Pardubice in gara-5 contro il Liberec.

Plzen (2) – Brno (8) 1:3 [3:4, 0:1, 0:1, 3:2]
Equilibrata come poche, questa sfida vede il Plzen faticare più del previsto contro il Brno, passato da essere la mina vagante della stagione all’outsider di questi playoff. Dopo aver eliminato il Kladno senza troppi problemi ed essersi presi il lusso di superare lo Sparta Praga capoclassifica, il Kometa rischia di tirare lo stesso scherzo anche al Plzen, secondo al termine della stagione regolare. Trinati da Svoboda, Petrovicky e Divisek, i biancoblù giocano con la consapevolezza di non avere nulla da perdere e di essere già entrati nella storia del team, che mai era riuscito a centrare i playoff. Gli indiani di Plzen sembrano invece essere ricaduti nella “sindrome da playoff” da cui sembravano essere guariti in questa stagione: scarsa capacità di finalizzare le occasioni create e poche idee ben neutralizzate da un Jiri Trvaj mai così in forma. Stasera si gioca gara-5, primo dei 3 match point nelle mani del Brno.

Pardubice (3) – Liberec (4) 3:2 [3:5, 4:2, 1:2, 3:1, 8:1]
In una serie così tirata, una vittoria tennistica come quella per 8:1 di domenica sera, può decidere la finalista. Finora, infatti, le due squadre si erano equivalse dal punto di vista del gioco, col Pardubice un po’ più squadra e il Liberec un po’ più dipendente dai “soliti noti” Nedved (12 punti finora) e Pinc (93%). Ieri sera, però, qualcosa non ha funzionato nell’ingranaggio bianconero, e Pinc si è lasciato superare quattro volte nel solo primo periodo, con tre reti nel giro di un minuto esatto. Domani (martedì) si torna a Liberec per gara-6.

Playout
Nel girone di playout quasi condannato all’ennesima sfida-salvezza il Mlada Boleslav, nuovamente ultimo a 75 punti.