Decisioni del giudice sportivo per gara 4

Gara Gherdeina – Egna del 16/03/2012

SENONER KEVIN (Gherdeina) 2 giornate
Al minuto 35.20 veniva punito con 10 minuti di p.c.c. per essersi rivolto ad un linesman con le seguenti offensive frasi: “Cretino, togliti dai co……, che c…. fai, mer.., cretino!”. Il tutto avveniva perchè, durante una fase di gioco, si scontrava con il linesman che controllava la linea blu del fuorigioco perdendo il controllo del disco.
Precedenti:
01/10/2011 ->Ammonizione con diffida
22/10/2011 ->2 giornate
13/12/2011 ->Squalifica Durata: 1 giornate

Gara Appiano – Milano del 16/03/2012

ROTTENSTEINER ALEXANDER (Appiano) 1 giornate
RE ALESSANDRO (Milano) 1 giornate

Al minuto 44.16 venivano puniti con una penalità maggiore più p.p.c.c. per aver continuato un alterco con un giocatore avversario (Re Alessandro) nonostante l` ingiunzione del direttore di gara a desistere da tale proposito.
Precedenti Rottensteiner Alexander:
GSP11269 del 07/02/2012 ->Ammonizione con diffida

INIBIZIONE AD ATTIVITÀ FEDERALE inflitta a RABANSER THOMAS (Appiano) con durata sino al 14/05/2012 con la seguente motivazione:
dal rapporto arbitrale emerge che i signori Rabanser Thomas e Mederle Helmuth, al termine dell` incontro, si rivolgevano agli ufficiali di gara con le seguenti irriverenti, offensive e minacciose frasi: “Venduti, siete delle me…, quanto vi ha pagato il Milano? mettetevi gli occhiali, siete scandalosi, state attenti quando uscite!”. I direttori di gara precisano che il Rabanser Thomas e il Mederle Helmuth sono stati bloccati dalle Forze dell` Ordine presenti nei pressi dello spogliatoio a loro riservato ed evidenziano, inoltre, che il nome del Dirigente Rabanser Thomas e del Signor Mederle Helmuth sono stati forniti dal team leader della squadra ospitante Signor Meraner Markus firmatario del foglio di arbitraggio. Si precisa che il Signor Mederle Helmuth citato nel rapporto arbitrale non risulta essere tesserato con la squadra dell` HC Eppan Pirates (n. 673).