U16 – L’Asiago vince ancora, sua la prima semifinale contro il Renon

(dal sito dell’Asiago Hockey, Cristiano Rigoni) – Oggi martedì 13 marzo, era di scena all’Odegar gara 1 dei quarti di finale del campionato nazionale under 16, tra le formazioni dell’Hockey Club Asiago e del Ritten Sport. Le due squadre hanno superato rispettivamente negli ottavi Varese e Bolzano. La partita di oggi era molto sentita dai nostri ragazzi, superare il Renon in questo turno di play off vorrebbe dire, accesso alle finali nazionali a quattro del 24 e 25 marzo. Leoni giallorossi che per l’occasione, sfoggiano quasi tutti una criniera bionda in clima play off.

Nel primo tempo l’incontro stenta a decollare, le due squadre si studiano e le occasioni sono davvero poche, unici episodi di rilievo una penalità per parte e frazione poco esaltante che si chiude sullo 0 a 0.

Il secondo drittel vede i padroni di casa creare qualche occasione pericolosa, al 7e04 è Alberto Rigoni bravo a spiazzare il goalie del Renon, non c’è nemmeno il tempo di gioire che gli ospiti impattano 34” più tardi con Lobis, l’Asiago reagisce subito creando alcune buone occasioni e ristabilisce il vantaggio in power play al 16e30 con Davide Dal Sasso ben servito da Luca Tagliaro, è ancora il nostro n. 13 al 19e28, stavolta su assist di Michal Juscak, ad allungare per i giallorossi. Frazione centrale che vede l’Asiago avanti per 3 a 1.

Nell’ultimo periodo (ricordiamo che in caso di parità al termine dell’incontro, si effettuano 3 tiri di rigore per parte) il Renon al 2e28 accorcia ancora con Fink, passano appena 25” e l’Asiago ristabilisce le distanze con Davide Dal Sasso che serve un disco perfetto per Michal Juscak che, al volo, segna un gol a dir poco stupendo. All’11e12 i giallorossi allungano ancora con Andrea Sambugaro ben servito da Davide Dal Sasso.

Al 16e10 il Renon si fa ancora sotto con il capitano Spinell, i nostri ragazzi amministrano bene il vantaggio e conquistano così un’importante vittoria per 5 a 3 facendo propria gara 1.

Ora dovremo ricambiare la visita, a campi invertiti, all’Arena Ritten di  Collalbo venerdì 16 marzo, se l’Asiago riuscirà a superare gli avversari anche in gara 2, si guadagnerà con un turno di anticipo le fasi finali a quattro. Forza ragazzi, fateci ancora sognare.

Tags: