Weekend a corrente alterna per le giovanili del Cortina

Vincono Under 12 e 18, perde l’Under 20. È il bilancio di questo fine settimana del settore giovanile della Sportivi Ghiaccio Cortina, che ha visto impegnate le tre compagini in altrettanti match di sicuro interesse.
 
Per l’Under 20 si parla già di play off: l’avversario è il Renon, andata dei quarti di finale. La partita inizia subito con un ritmo vertiginoso e Alex Talamini va subito in gol con un bel tiro dalla blu: il portiere altoatesino non riesce a chiudere la porta, ma i padroni di casa si riprendono subito e arriva il pareggio dopo una mischia davanti alla porta del goalie ampezzano Burzacca. Il Renon assedia, mentre il Cortina cerca di giocare tutto sul contropiede. I ragazzi di coach Scappinello provano a realizzare ma le azioni si infrangono contro una buona difesa; dall’altra parte grande lavoro da parte di Burzacca che riesce a tenere la squadra in partita. Nel terzo tempo gli Scoiattoli provano il tutto per tutto ma non c’è niente da fare e a pochi minuti dalla fine il Renon mette a segno la rete di una vittoria meritata. Domani è previsto il ritorno, sul ghiaccio amico dell’Olimpico.

 
Bella gara anche tra Cortina e Fassa Under 12, valida per raggiungere la decima posizione nella classifica del campionato veneto-trentino. Dopo una partita tirata fino all’ultimo secondo, e conclusasi ai tempi regolamentari con tre marcature per parte, c’è stato bisogno di ben dieci tiri di rigore per decretare la vittoria del Cortina. In goal sono andati Enrico Dimai, Noah Zardini Lacedelli e Mirco Zardini, mentre il rigore decisivo è firmato nuovamente da Noah Zardini Lacedelli.
 
E meno difficoltà per portare a casa la vittoria ce l’ha avuta ieri sera l’Under 18 di Marco Scapinello, che ha stracciato 9 a 2 l’Appiano, con ben cinque marcature nel primo periodo (due delle quali in inferiorità numerica). Solamente nel secondo tempo gli altoatesini hanno provato a riaccorciare le distanze, portandosi sul 5 a 2, ma questo non è bastato per riportare la contesa in parità: gli Scoiattoli Under 18 hanno infatti nuovamente allungato fino al 9 a 2 finale, per una vittoria sicuramente meritata.