37ª A2: 2560 spettatori a Milano per il match contro l’Egna

di Mosè Begotti

Così come nelle partite di andata del terzo girone di regular season del campionato di Serie A2, la 37ª giornata giocata ieri vedeva in pista tutti scontri diretti tra squadre appaiate in classifica. Il Big match era quello di Milano, dove i padroni di casa secondi in classifica ospitavano l’Egna capolista. Davanti a un pubblico gremitissimo (2560 spettatori!), l’hanno spuntata i Rossoblu per 5-2, dopo una partita ad altissima intensità. Ora i Milanesi sono a 4 punti in classifica, ma a questo punto è l’Egna che se non fa passi falsi ha tutte le carte in regola per vincere questa regular season.
Di alta classifica era anche la sfida di Selva, dove il Gherdeina ospitava l’Appiano. Anche al Pranives la partita è stata molto equilibrata e sono serviti i tiri di rigore per sancire il definitivo 6-5 per i padroni di casa. L’Appiano rimane terzo in classifica a 7 punti dal Milano e a questo punto dovrà con tutta probabilità rassegnarsi a giocare i playoff fin dal primo turno, mentre grazie alla vittoria il Gherdeina difende la quarta posizione, mantenendo a 5 punti il vantaggio sul Merano, tornato quinto dopo la vittoria casalinga di ieri per 4-2 sul Pergine. Chiudeva il tabellone la sfida di Bolzano tra le due escluse dai playoff, EV Bozen e Caldaro, privatesi ormai di quasi tutte le proprie stelle. Alla fine l’hanno spuntata i Lucci, che tornano alla vittoria per 4-3 all’overtime.

Domenica si gioca ancora. Visto lo stato di forma e le motivazioni, incontro di cartello sarà ancora quello di Milano, dove i Rossoblu, che sperano in qualche passo falso dell’Egna, non possono sbagliare contro un Merano, che invece deve tenere a distanza il Pergine e vede il Gherdeina nel mirino. I Lucci avranno una trasferta difficile ad Appiano, mentre le furie andranno a Caldaro. Chiude la sfida della Wurth Arena, dove l’Egna ospiterà l’EV Bozen, che non potrà fare altro che impegnarsi per fare bella figura.

Risultati
37ª giornata , 3 febbraio 2012
EV Bozen – Caldaro 3-4 (OT)
Milano – Egna 5-2
Merano – Pergine 4-2
Gherdeina – Appiano 6-5 (Rigori)

Classifica di Serie A2
1. Egna Riwega 84
2. Milano Rossoblu 80
3. Appiano Sparer Ponteggi 73
4. HC Gherdeina 58
5. Merano Nils 53
6. Pergine Solarplus 50
7. Caldaro Rothoblaas 30
8. EV Bozen Mirò Dental 16

Prossimo turno
38ª giornata , 5 febbraio 2012
Egna – EV Bozen
Milano – Merano
Appiano – Pergine
Caldaro – Gherdeina

 

Tags: