Qualifying Round – Preview della 1ª giornata

Rientro in pista questa sera per le sei squadre che si giocheranno il Qualifying Round: sarà una dura battaglia soprattutto in fondo alla classifica, perché Valpellice e Vipiteno dovranno fare di tutto per recuperare i punti di svantaggio ed evitare i playout. Per ora a guidare la classifica di questo gruppo è l’Alleghe con 27 punti, seguito a ruota dall’Asiago a 26: subito dopo Renon e Fassa a 24 e 23, infine Vipiteno e Valpellice a 21 e 18. Alle 20:30 quindi via a tutte le gare.

HC Valpellice Bodino Engineering – HC Alleghe Tegola Canadese
ore 20:30, Scorpion Bay Arena di Torre Pellice. Arbitri: Colcuc, Scanacapra (Ceschini, Chiodo)
Adesso o mai più. Davanti al pubblico di casa la squadra di Ron Ivany deve trovare le forze e le motivazioni per disputare una seconda fase perfetta e qualificarsi a dei playoff che, vista la stagione, avrebbero quasi del miracoloso. Il primo impegno però è probabilmente tra i più difficile, perché di contro c’è un Alleghe che ha mancato per un soffio l’accesso al master round, dopo la bella vittoria contro l’Asiago. L’attacco valligiano dovrà fare i conti con il supergoalie ospite Adam Dennis, che non farà certo sconti in un momento delicato della stagione come questo: le civette infatti hanno anche da riscattare la delusione per avere buttato via l’accesso al girone dei primi quattro. Per quanto riguarda le assenze tra i padroni di casa torna Dickenson ed esordirà Benysek, così come forse tornerà Huddy: roster al completo per gli agordini.

Supermercati Migross Asiago – SSI Vipiteno Weihenstephan
ore 20:30, Odegar di Asiago. Arbitri: Bosio, Ferrini (Mattia e Christian Cristeli)
Ad Asiago in pochi si aspettavano di chiudere la regular season al sesto posto, con una Continental Cup svanita malamente e la mancata qualificazione alla Final Four di Coppa Italia: per Borrelli e compagni è ora di dimenticare tutto e concentrarsi sulla seconda fase e sui playoff. Il Vipiteno dal canto suo è la bestia nera degli stellati, che contro i Broncos in questa stagione hanno perso 3 volte su 4: in più gli altoatesini sembrano aver trovato fiducia nelle loro forze, come dimostra la sorprendente vittoria nel derby di Brunico nell’ultima giornata di regular season. I ragazzi di Hicks vedono i playoff lontani ancora 2 punti e lotteranno con il coltello tra i denti per non rendere più difficile il cammino già alla prima giornata del Qualifying Round. Tra i padroni di casa assenze di Lerg, Fata e Vigilante, tra gli ospiti non saranno della partita Lee e forse Power, mentre tornerà Tragust.

Ritten Sport Renault Trucks – Val di Fassa Ferrarini
ore 20:30, Ritten Arena di Collalbo. Arbitri: Pianezze, Cassol (De Toni, Zatta)
Tra le tre sfide questa è sicuramente quella più delicata: il Renon è davanti al Fassa di un solo punto, ma entrambi devono guardarsi bene alle spalle perché la zona playout è pericolosamente vicina. La stagione del Renon, paragonata alle ultime, è stata disastrosa: è arrivato però il tempo di riscattarsi e questi punti potrebbero essere cruciali per il proseguo del girone. Il Fassa ha dimostrato nella prima parte di stagione di essere una squadra temibile e compatta in difesa: gli ultimi tempi hanno però smentito questo trend, come ha confermato l’ultima uscita in quel di Bolzano in cui i ladini con la testa non sono mai usciti dagli spogliatoi. La posta in gioco però adesso è più alta e i ragazzi di Frycer lo sanno bene: gli ospiti inoltre potranno contare su un roster al completo, mentre gli altoatesini dovranno fare a meno di Eisath. La partita sarà trasmessa in diretta su RaiSport 1 a partire dalle ore 20:25.

La classifica iniziale del Qualifying Round

1. Alleghe 27
2. Asiago 26
3. Renon 24
4. Fassa 23
5. Vipiteno 21
6. Valpellice 18

Tags: