Torneo K2: Decisioni disciplinari

Pubblichiamo di seguito le decisioni disciplinari, riguardanti il Torneo K2, prese a Bolzano il 27 gennaio e pubblicate il giorno successivo sul sito www.k2cup.altervista.org

 

Decisione 1:

Su richiesta di una squadra è stata eseguita la verifica della posizione di un giocatore della squadra dei Grieser Laggl.
Il giocatore in questione è stato inserito in lista sia quest’anno che nell’edizione di prova del torneo dello scorso anno con il nome di Andreas Poretta (classe 1985).
Da confronti incrociati eseguiti sulla base della foto pubblicata sul sito del torneo é emerso in modo inequivocabile che la vera identitá del giocatore è quella di Andrea Turetta.

Da varie testimonianze raccolte, tra cui quella di un dirigente dell’Ev Bozen, nonché dalle evidenze fornite dalla F.I.S.G., risulta che il giocatore era tesserato:
– nel 2004 in U19 per l’EV-Bozen, poi ceduto in prestito sempre nel 2004 all’HC-Bolzano;

– nel 2005 in U20 ancora per l’Ev-Bozen
(ulteriore dicitura non specificata nel 2008 per Ev-Bozen).

Per non alterare ulteriormente il torneo è stato deciso di consentire alla squadra dei Grieser Laggl di poter schierare sino al termine del girone il giocatore Turetta Andrea. I risultati conseguiti nelle partite e le statistiche di gioco vengono comunque tenuti validi per tutte le squadre ai fini della classifica. In applicazione dell’Art. 3 del regolamento è stato deciso di assegnare comunque alla squadra dei Grieser Laggl, al termine del girone, il decimo ed ultimo posto in classifica e la possibilitá di poter accedere alla sola finale per il 9/10 posto.

 

Decisione 2:

La partita Wild – Bananas del 15 gennaio, su decisione dell’arbitro Michele Pagnutti, è stata sospesa nel terzo tempo sul risultato parziale di 4 a 4 per intemperanze tra le due squadre dopo che i due capitani erano gia stati richiamati una prima volta. Dal verbale inviato dall’arbitro risulta inoltre che il giocatore nr. 87 dei Wild, Valentino Belli, e il giocatore nr. 11 dei Bananas, Michael Tschigg, sono venuti alle mani.

In applicazione dell’art. 10 comma 3 del regolamento viene assegnata partita persa e vengono inflitti 3 punti di penalitá in classifica ad entrambe le squadre.

I giocatori Michael Tschigg e Valentino Belli vengono espulsi dal torneo.

 

Decisione 3:

Su segnalazione e richiesta di diverse squadre la squadra dei Wild è invitata:
a) a presentarsi in campo, nelle gare ufficiali del torneo K2, con divise prive di simboli riconducibili a movimenti politici;
b) ad attenersi alle norme comportamentali del regolamento.

Si procede pertanto a diffidare la squadra dei Wild: in caso di un ulteriore segnalazione, da parte degli arbitri, per comportamenti violenti o antisportivi la squadrá verrá squalificata dal torneo con trattenimento delle somme sinora versate.