NHL All-Star Game 2012 : recap

Ennesimo egregio show annuale da parte della National Hockey League, anche se privo di attrazioni fondamentali. L’assenza di Sidney Crosby, Alexander Ovechkin e Jonathan Toews, probabilmente i migliori tre giocatori sulla faccia della terra al giorno d’oggi, non può permettere ad uno spettacolo di essere completo e perfetto. Al party si sono aggiunte le assenze di pilastri storici come Nicklas Lidstrom, Teemu Selanne e Mikko Koivu, così per nominare alcuni nomi caldi.
Ciò nonostante, il pubblico di Ottawa si è fatto sentire tantissimo per i prodotti casalinghi, osannando all’infinito il capitano e simbolo Daniel Alfredsson.

Il weekend era stato anticipato dall’All-Star Game Draft, in data 26 Gennaio 2012.
Ad ospitare la serata la città di Gatineau nel classico Quebec, città natale dell’assente Daniel Brierè e palcoscenico giovanile del presente Claude Giroux.
La prima scelta assoluta è andata al Team Chara, che ha optato per Pavel Datsyuk. Come da pronostico, tutti i Sens sono finiti a far parte del team della Western Conference, capitanato dal 39enne svedese. Logan Couture si è “guadagnato” l’ultima pick, succedendo a Phil Kessel. Non essendoci Ovechkin, l’ultima scelta non è stata sbeffeggiata come avvenuto durante lo scorso ASG. E’ mancata la parte comica e il tweet diretto tra l’ilarità dei colleghi.

La lista completa delle picks (“A” per Lupul e Lundqvist) :

Team Chara Team Alfredsson
1. Pavel Datsyuk, F 2. Erik Karlsson, D
3. Tim Thomas, G 4. Jason Spezza, F
5. Evgeni Malkin, F 6. Jonathan Quick, G
7. Marian Hossa, F 8. Claude Giroux, F
9. Kimmo Timonen, D 10. Kris Letang, D
11. Corey Perry, F 12. Steven Stamkos, F
13. Carey Price, G 14. Brian Elliott, G
15. Phil Kessel, F 16. Shea Weber, D
17. Ryan Suter, D 18. Daniel Sedin, F
19. Jimmy Howard, G 20. Dan Girardi, D
21. Brian Campbell, D 22. Keith Yandle, D
23. Patrick Kane, F 24. Milan Michalek, F
25. Dion Phaneuf, D 26. Henrik Sedin, F
27. Jarome Iginla, F 28. James Neal, F
29. Dennis Wideman, D 30. Alexander Edler, D
31. Marian Gaborik, F 32. John Tavares, F
33. Jordan Eberle, F 34. Scott Hartnell, F
35. Tyler Seguin, F 36. Jason Pominville, F
37. Jamie Benn, F 38. Logan Couture, F

Il vuoto di 2 giorni tra il Draft e la Skills Competition è stato colmato da Ryan Suter, che ha dichiarato di non volere firmare alcun tipo di estensione con i Predators prima della trade deadline del 27 Febbraio prossimo. Il difensore statunitense ha voluto rompere il silenzio durante l’ASG weekend, che di solito non prevede tali uscite mediatiche.
Mattatore del sabato hockeystico è stato Patrick Kane, con l’ennesima trovata mediatica per arrivare alla vittoria del Breakaway Challenge. Niente di nuovo, visto che il mito di Superman è stato utilizzato a dismisura nel mondo dell’NBA. Molto più esilarante l’ultima idea di Corey Perry, che getta guanti e stecca per estrarre, ricordando il Joker di Jack Nicholson, una mini stecca. Molto divertente pure la prestazione tra i pali di Carey Price.

I risultati di tutte le competizioni :

Fastest Skater

Team Alfredsson Team Chara
Kris Letang, Penguins 14.301 Brian Campbell, Panthers 14.826
Jonathan Quick, Kings 16.939 Jimmy Howard, Red Wings 17.514
Carl Hagelin, Rangers 12.963 Colin Greening, Senators 12.993
Keith Yandle, Coyotes 13.731 Phil Kessel, Maple Leafs 13.203
Erik Karlsson, Senators 13.021 Marian Hossa, Blackhawks 13.343
Finals:
Carl Hagelin, Rangers 13.218 Colin Greening, Senators 13.303

Breakaway Challenge

Team Alfredsson Fan Vote Team Chara Fan Vote
Sean Couturier, Flyers 9 percent Ryan Johansen, Blue Jackets 1 percent
John Tavares, Islanders 8 percent Patrick Kane, Blackhawks 47 percent
Logan Couture, Sharks 5 percent Corey Perry, Ducks 29 percent
Brian Elliott, Blues (goalie) Carey Price, Canadiens (goalie)

Accuracy Shooting

Team Alfredsson Team Chara
Matt Read, Flyers 14.011 Cody Hodgson, Canucks 20.989
Jason Spezza, Senators 18.639 Tyler Seguin, Bruins 30.092
Steven Stamkos, Lightning 44.684 Jamie Benn, Stars 13.583
Daniel Sedin, Canucks 21.459 Marian Hossa, Blackhawks 15.846
Finals:
Matt Read, Flyers 16.361 Jamie Benn, Stars 10.204

Skills Challenge Relay

Team Alfredsson Team Chara
Group 1
Nick Johnson, Wild one-time passer Ryan Suter, Predators
Shea Weber, Predators one-timer RH Dennis Wideman, Capitals
Kris Letang, Penguins one-timer RH Jarome Iginla, Flames
Steven Stamkos, Lightning one-timer RH Joffrey Lupul, Maple Leafs
Henrik Sedin, Canucks passing accuracy Patrick Kane, Blackhawks
Milan Michalek, Senators puck control Pavel Datsyuk, Red Wings
Logan Couture, Sharks stick handling Gabriel Landeskog, Avalanche
James Neal, Penguins target shooter Marian Gaborik, Rangers
Time:
2:28 2:45
Group 2
Alexander Edler, Canucks one-time passer Jordan Eberle, Oilers
Keith Yandle, Coyotes one-timer LH Dion Phaneuf, Maple Leafs
Scott Hartnell, Flyers one-timer LH Zdeno Chara, Bruins
John Tavares, Islanders one-timer LH Jamie Benn, Stars
Daniel Sedin, Canucks passing accuracy Kimmo Timonen, Flyers
Craig Smith, Predators puck control Raphael Diaz, Canadiens
Claude Giroux, Flyers stick handling Evgeni Malkin, Penguins
Jason Pominville, Sabres target shooter Phil Kessel, Maple Leafs
Time:
2:08 2:14

Hardest Shot

Team Alfredsson Team Chara
Justin Faulk, Hurricanes 95.9 Luke Adam, Sabres 98.3
Daniel Alfredsson, Senators 101.3 Dennis Wideman, Capitals 94.6
Jason Spezza, Senators 100.5 Dion Phaneuf, Maple Leafs 97.9
Shea Weber, Predators 104.9 Zdeno Chara, Bruins 108.8
Finals
Shea Weber 106.0 Zdeno Chara 107.0

Elimination Shootout

Team Alfredsson Team Chara
Cark Hagelin, Rangers Colin Greening, Senators
Steven Stamkos, Lightning X X X Pavel Datsyuk, Red Wings
John Tavares, Islanders X X Evgeni Malkin, Penguins X
Jason Spezza, Senators X Corey Perry, Ducks
Claude Giroux, Flyers Tyler Seguin, Bruins
Daniel Alfredsson, Senators X Marian Gaborik, Rangers
James Neal, Penguins Patrick Kane, Blackhawks
Milan Michalek, Senators Jarome Iginla, Flames X
Jason Pominville, Sabres X X Jamie Benn, Stars
Kris Letang, Penguins X Joffrey Lupul, Maple Leafs
Erik Karlsson, Senators Kimmo Timonen, Flyers X
Daniel Sedin, Canucks Ryan Suter, Predators
Goaltenders:
Henrik Lundqvist, Rangers Carey Price, Canadiens
Brian Elliott, Blues Tim Thomas, Bruins
Jonathan Quick, Kings Jimmy Howard, Red Wings
X : goal; — : eliminated

Il weekend si è concluso con la classica gara da 60′ tra le due compagini, che sono scese sul ghiaccio alle 16.00 (22.00 italiane) dell’ultima domenica del primo mese dell’anno.
A portare a casa la W è stato il Team Chara, con il punteggio di 12-9 (3-3; 3-3; 6-3).
Come ogni ASG, la curiosità sta nel vedere lo scontro tra compagni di squadra durante la stagione regolare. Quest’anno è stato il turno del confronto tra Gaborik e Lundqvist, vinto nettamente dalla forward slovacca, che si è portato a casa anche il titolo di MVP grazie al 3+1 concepito.
Bellissimo anche il siparietto tra Letang e Malkin, con il secondo che dice “lui si spinge spesso in avanti, dunque dovrei ringraziarlo per le possibilità che mi ha dato di segnare” e il primo che risponde “ho provato a giocare contro la sua parte difensiva, … che non ha …”
Zdeno Chara e Brian Campbell hanno chiuso con un plus/minus di +7, mentre per Tim Thomas è arrivata la 4a W di fila all’ASG.

(Fonti foto : nbcsportsmedia.com, deadspin.com, espn.go.com)