Il 60° Minuto: Malkin porta i Pens alla vittoria, Vokou i Capitals

Sei partite giocate in questa domenica 15 gennaio: diversi i risultati a sorpresa.
I Ducks superano i Canucks con due reti e un assist di J. Blake, gli Oilers i Kings, stessa cosa per Chicago che supera San Josè lanciatissima nella Pacific e ultima sorpresa i Canadiens regolano la formazione più in forma attualmente in tutta la lega: i Rangers.
Vittorie scontate di Pittsburgh su Tampa Bay e dei Capitals sugli Hurricanes.
Ottima partita dei Pens anche senza le proprie stelle Sidney Crosby e Jordan Staal infortunati e soprattutto ottima la prestazione di Evgeni Malkin autore di tre reti ed un assist, non da meno James Neal autore di una doppietta.
Edmonton supera all’overtime LA con la rete realizzata da Taylor Hall al 3.06 con la propria squadra in superiorità per penalità inflitta a  J. Williams.
I tempi regolamentari si sono conclusi sul risultato di 1 a 1 con gli Oilers passati in vantaggio al 11.20 del primo drittel sul finale di una superiorità con la deviazione vincente di J. Green su tiro dalla blu di J. Petry.

Il pareggio di Kings è avvenuto al 6:22 del terzo drittel con un tiro micidiale dalla blu di Justin Williams che supera Devan Dubnyk.

Con lo stesso punteggio i Capitals superano gli Hurricanes ma viene ottenuto nei 60 minuti regolamentari.
Le reti sono realizzate da A. Semin e Orlov per Washington e da Jokinen in superiorità per Carolina.
Da segnalare l’ottima prestazione dell’estremo di Washington Tomas Vokou che questa sera para 43 tiri su 44 per un 97.7% di salvataggi. Con questa vittoria i Capitals raggiungono in testa alla Southeast i Panthers con 50 punti.

Risultati:

Penguins @ Lightning 6-3 ( 2-0, 0-0, 4-3)
Hurricanes @ Capitals 1-2 (0-0, 1-1, 0-1)
Rangers @ Canadiens 1-4 (1-1, 0-3, 0-0)
Sharks @ Blackhawks 3-4 (0-2, 2-1, 1-1)
Kings @ Oilers 1-2 (0-1, 0-0, 1-0, 0-1)
Ducks @ Canucks 4-2 (1-1, 2-0, 1-1)