32ª A2: Milano risponde con una cinquina ai 6 gol di Campbell

di Mosè Begotti

32ª giornata del campionato di Serie A2 all’insegna di Peter Campbell e di Lino de Toni. Il primo, topscorer della regular season, è stato autore di ben 6 gol e 1 assist, nella facile vittoria per 7-2 dell’Appiano sul Merano. Il secondo ha segnato dopo venti secondi dall’inzio dell’overtime il gol che ha consentito al Pergine di superare per 2-1 l’Egna alla Wurth Arena. Gran momento di forma dei trentini, che bissano la vittoria di venerdi contro l’Appiano, ancora grazie a De Toni, che già due giorni fa aveva segnato il gol decisivo all’overtime. In virtu di questi risultati, il Pergine consolida la quinta posizione in classifica, portando a 4 punti il vantaggio sul Merano. In cima al ranking l’Egna perde 2 punti di vantaggio nei confronti dell’Appiano e soprattutto rispetto al Milano, autore di una prevedibile vittoria casalinga per 5-1 sul Caldaro (Lutz, Klouda (2), Marcello Borghi e Migliore a segno per i Rossoblu – Andergassen in gol per il Caldaro). Ora i lombardi sono a 7 punti dalle Oche Selvagge, mentre il vantaggio sull’Appiano resta di 5 punti. Non si è giocata la sfida di Bolzano tra EV e Gherdeina, a causa della concomitante finale di Coppa Italia tra Bolzano e Cortina. Il match verrà recuperato domenica prossima. Il prossimo turno invece si giocherà venerdi 20 gennaio. Big match sarà quello di Selva tra Gherdeina e Milano. L’Egna se la vedrà invece fuori casa contro il Merano, mentre l’Appiano farà visita al Caldaro. Chiuderà la giornata la sfida di Pergine, dove le Linci affronteranno l’EV Bozen.

Risultati
32ª giornata , 15 gennaio 2012
EV Bozen – Gherdeina (rimandata al 22 gennaio)
Milano – Caldaro 5-1
Appiano – Merano 7-2
Egna – Pergine 1-2 (OT)

Classifica di Serie A2
1. Egna Riwega 75
2. Milano Rossoblu 68
3. Appiano Sparer Ponteggi 63
4. HC Gherdeina 52 (una partita in meno)
5. Pergine Solarplus 42
6. Merano Nils 38
7. Caldaro Rothoblaas 28
8. EV Bozen Mirò Dental 15 (una partita in meno)

Prossimo turno
33ª giornata , 20 gennaio 2012
Gherdeina – Milano
Caldaro – Appiano
Pergine – EV Bozen
Merano – Egna

Tags: