Preview della 32ª giornata: in scena gli anticipi delle semifinali di Coppa

Questa sera si aprono le danze per la trentaduesima giornata di serie A: occhi aperti sui due “pre-match” della semifinali di Coppa Italia, vale a dire Bolzano-Alleghe e Cortina-Val Pusteria.

Hafro SG Cortina – Lupi Fiat Professional Val Pusteria
ore 20:30, Olimpico di Cortina. Arbitri: Andrea Moschen, Pianezze (De Toni, Mazzocco)
Secondo match casalingo per gli scoiattoli, che devono rifarsi davanti al proprio pubblico della sconfitta rimediata contro il Pontebba: i friulani si sono allontanati in classifica e il terzo posto per gli ampezzani adesso è una pratica difficile. All’Olimpico arrivano i lupi pusteresi, forti del loro primo posto in classifica e della galvanizzante quanto sofferta vittoria all’overtime contro i diretti rivali del Bolzano: certo, la testa della classifica non è assolutamente al sicuro con i biancorossi lontani solamente due punti. Le cinque vittorie consecutive dei pusteresi però non possono che intimorire i padroni di casa, che dovranno fare a meno di Zanatta; tra gli ospiti assente invece il solo DiCasmirro.

SHC Val di Fassa Ferrarini – SSI Vipiteno Weihenstephan
ore 20:30, GianMario Scola di Alba di Canazei. Arbitri: Gasser, Pichler (Matthias e Christian Cristeli)
Il Fassa torna da Asiago con un’importantissima vittoria in tasca, successo che insieme a quello contro l’Alleghe ha permesso ai ragazzi di Frycer di scavalcare e allontanarsi dal Renon, mettendo per ora al sicuro il settimo posto. Anche il Vipiteno arriva da una vittoria fondamentale per il fondo della classifica: i Broncos sono usciti vincitori dallo scontro diretto contro la Valpe e possono dormire adesso sonni relativamente più tranquilli. Gli altoatesini non possono permettersi di tornare alla sconfitta, visto le sette di fila prima della vittoria contro il Valpellice: dovranno fare a meno però di Lee, Rainer e Bustreo, mentre per i padroni di casa non saranno della partita Locatin e Schnabel.

HC Bolzano Foxes – HC Alleghe Tegola Canadese
ore 20:30, Palaonda di Bolzano. Arbitri: Colcuc, Gastaldelli (Gamper, Waldthaler)
I biancorossi tornano da Brunico con l’amaro in bocca per una sconfitta all’overtime giunta dopo una buona prova e anche un po’ di sfortuna, ma comunque con un punto in tasca che in casa dei lupi è sempre un ottimo risultato. Nel capoluogo altoatesino arriva l’Alleghe, reduce dall’estenuante partita contro il Renon, finita oltre mezzanotte, ma dalla quale le civette sono uscite con una vittoria ai rigori: gli ospiti, a una settimana esatta di distanza dalla semifinale di Coppa, devono dimostrare di sapere mettere fiato sul collo ai bolzanini, che non devono perdere di vista il Val Pusteria. Foxes al completo, ospiti senza Monferone.

Ritten Sport Renault Trucks – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Ritten Arena di Collalbo. Arbitri: Metelka, Daniel Gamper (Lazzeri, Manfroi)
Aspettando la Continental Cup, l’Asiago va a far visita al Renon per dimenticare la sconfitta casalinga operata dal Fassa. I Rittner Buam hanno compiuto numerosi passi falsi nell’ultimo periodo e devono risollevarsi per tornare al centro della classifica: gli stellati invece hanno preso di mira il Cortina, distante solo due punti. A Borrelli e compagni serve una vittoria per partire con il sorriso alla volta di Rouen, sorriso che gli altoatesini però cercheranno in tutti i modi di smorzare. Blight fuori per i padroni di casa, tra gli stellati assente il solo Pitton.

HC Valpellice Bodino Engineering – Aquile FVG Pontebba
ore 20:30, Scorpion Bay Arena di Torre Pellice. Arbitri: Giorgio Moschen, Scanacapra (Marri, Mori)
La sconfitta contro il Vipiteno ha di fatto spezzato le ali alla Valpe, che adesso ha veramente poche occasioni per rialzarsi. Sfortuna vuole che a Torre Pellice arrivi una delle squadre più temibili di questo campionato, il Pontebba: le aquile vincendo a Cortina hanno confermato il titolo di terza forza del campionato e di certo non vorranno fare sconti alla Valpe né tireranno il freno a mano. I tifosi dei piemontesi è rimasta soltanto la speranza di una forte reazione di orgoglio, che potrebbe partire proprio stasera. Bulldogs senza Regan e Huddy, aquile che devono fare a meno di Tomko.

 

La classifica prima della trentaduesima giornata:

1. Val Pusteria 63
2. Bolzano 61
3. Pontebba 56
4. Cortina 49
5. Asiago 47
6. Alleghe 46
7. Fassa 42
8. Renon 38
9. Vipiteno 34
10. Valpellice 29

Tags: