U18 – Giudice severo contro gli alleghesi

Partita Vipiteno-Alleghe

COSTANTIN SOEL (Alleghe) 3 giornate
Al minuto 59.03 dopo la comminazione di una penalità minore ad un suo compagno di squadra protestava vivacemente avverso la decisione arbitrale rivolgendosi agli arbitri con la seguente frase: “Ma che c…. state fischiando?” mandandoli a quel paese con un gesto della mano e, pertanto, gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.. Successivamente, al termine dell` incontro, si rivolgeva alla terna arbitrale con la seguente offensiva frase: “Avete fatto tutto per non farci vincere?, complimenti, siete dei co……!”. Veniva cosi punito con altri 10 minuti di p.c.c. cui conseguiva, automaticamente, la comminazione di una p.p.c.c.. Si fa luogo, inoltre, all` aumento della pena essendo contestabile la recidiva specifica in relazione al precedente disciplinare.
Precedenti:
GSP11087 del 21/11/2011 ->Ammonizione con diffida

GSP11124 del 09/12/2011 ->Squalifica Durata: 1 giornate

INIBIZIONE AD ATTIVITÀ FEDERALE inflitta a FONTANIVE MIRCO Con durata sino al 25/01/2012 con la seguente motivazione:
FONTANIVE MIRCO, dirigente della società Alleghe Hockey al termine dell’incontro quando le squadre lasciavano la pista ghiacciata chiamava la terna arbitrale per stringerle la mano e in modo molto ironico si rivolgeva a loro con le seguenti frasi: “Devo fare i miei complimenti a voi tre, perchè siete cosi bravi, ma veramente bravi. A causa di arbitri, come lo siete voi, abbiamo in Italia nelle categorie giovanili un hockey veramente spettacolare. Grazie per tutto!”. Il direttore di gara fa inoltre presente che il Signor Fontanive Mirco si rifiutava inizialmente di declinare le sue generalità o di presentare un valido documento.

DE TONI LUCA (Alleghe) ammonizione con diffida
Al minuto 34.53, dopo essere stato punito con una penalità minore per carica con bastone, protestava platealmente avverso la decisione arbitrale applaudendo in modo ironico il direttore di gara. Veniva cosi punito con 10 minuti di p.c.c. in base all` Art. 550 del Regol. Uff. di gioco.