U20 – Il Pusteria agguanta il pari col Vipiteno e resta in fuga. Fassa insegue i PO

Il campionato under 20 versione natalizia procede a ritmi da serie A con tre partite a settimana. La 16ª giornata ha come match di cartello la sfida tra la capolista Val Pusteria e il Vipiteno desideroso di riprendersi il secondo posto. Finisce con la spartizione dei punti per una parte alta della classifica che rimane corta. Inizia il Pusteria con Obermair all’ottavo, raggiunto dalla rete di Pitschieler tre minuti dopo. Nel terzo tempo è invece il Vipiteno a portarsi avanti con la rete in 22 secondi di Nicolai Wild. Anche in questo caso lo squilibrio nel punteggio dura poco: al 45° Pramstaller fa 2-2. La partita rimane intensa e a 65 secondi dalla fine il Vipiteno crede di mettere a segno il colpo del ko segnando ancora con Pitschieler. Ma questo minutino rimanente basta al Val Pusteria per segnare ancora: al 59:37 Manuel Ribul fissa il 3-3 finale.

A Cortina il Pontebba e il suo portiere Giacomo Cappellaro ritentano la resistenza feroce offerta contro il Val Pusteria e questa volta risulta efficace solo per il primo tempo. Dal 22° al 26° gli ampezzani realizzano 4 reti che costringono i friulani alla resa. Doppietta di Silvio Cornetti che rimedia però anche un 10 minuti di cattiva condotta che porteranno a un provvedimento disciplinare. Al 16° tentativo l’altro Cappellaro, Davide, in powerplay rovina lo shutout a Luca Burzacca segnando l’1-8 a 5 minuti dalla fine.
La sfida per il quinto posto è nettamente vinta dal Renon. Il Bozen 84 in un primo momento ha reagito al doppio svantaggio accorciando subito dopo il primo riposo. Un minuto più tardi il Ritten Sport riporta a due le lunghezze prima del crollo verticale dei bolzanini. Il milanese Tesini lascia spazio al suo backup Jolin Cont che entra in pista nel momento più difficile: una penalità dietro l’altra e inizia lo show di Julian Kostner. In tre minuti di superiorità numerica (anche doppia) il Renon va a segno tre volte. Il drittel centrale è un incubo per il Bozen: negli ultimi tre minuti i Buam vanno in gol altre 4 volte. Sull’11-1 il terzo tempo diventa solo un allenamento.
Persi i due punti l’altro giorno contro l’Appiano, il Fassa ottiene una vittoria contro l’Egna e riduce a 4 le lunghezze che la separano dai play-off.

16ª giornata (29/12)
Appiano – Asiago 3-5 (giocata il 28/12)
Cortina – Pontebba 8-1 (0-0, 5-0, 3-1)
Val Pusteria – Vipiteno 3-3 (1-1, 0-0, 2-2)
Bozen 84 – Ritten Sport 1-13 (0-2, 1-9, 0-2)
Val di Fassa – Egna 3-1
Milano – Real Torino rinviata al 7/1
Riposa: Merano

Classifica:  punti PG  gol    +/-
1. Val Pusteria 24 15 59:25    34
2. Vipiteno     21 14 64:29    35
2. Asiago       21 14 66:43    23
4. Cortina      20 14 56:35    21
5. Renon        18 14 64:28    36
6. Merano       16 13 43:37     6
6. Egna         16 15 52:39    13
6. Bozen84      16 15 64:50    14
——————————
9. Fassa        12 14 50:48     2
10 Real Torino   9 14 44:57   -13
11 Appiano       7 14 40:72   -32
12 Milano        4 13 32:71   -39
13 Pontebba      0 15 14:114 -100

Prossimo turno
17ª giornata (3/1)
Vipiteno – Cortina
Real Torino – Bozen 84
Milano – Egna
Val Pusteria – Merano
Asiago – Val di Fassa
Pontebba – Appiano (posticipo il 5/1)
Riposa: Ritten Sport

Il campionato Under 20

Tags: ,