U18: Due minuti di follia stendono il Chiavenna

(Comun. stampa HC Chiavenna) – Gara molto equilibrata con l’Hc Kaltern che si sblocca solo a fine match.

Sconfitta casalinga per l’Under 18 di Chiavenna che lunedì 26 dicembre ha affrontato su campo amico l’Sv Kaltern Caldaro. Risultato finale 2 a 4 (0-0; 2-2; 0-2).
Ottima partita dei verde – blu che riescono ad arginare le offensive avversarie per quasi tutta la gara, subendo due reti in due minuti di follia a sette dal termine.

EQUILIBRIO

Primo tempo, come del resto l’intero match, molto equilibrato. Nessuna delle due formazioni riesce a sbloccare il risultato, andando negli spogliatoi sullo 0 a 0 e con una gara tutta da giocare.
Nella ripresa la musica cambia e il Chiavenna va in goal dopo pochi secondi dal fischio d’inizio con Davide Molinetti su assist di Edoardo Gallegioni. L’Hc Kaltern non ci sta e trova dopo un minuto il pareggio, costringendo i padroni di casa a riportarsi in attacco per cercare la rete del 2 a 1 che arriva al 28° con Alessandro Balgera. Il vantaggio dei verde – blu dura ben poco, infatti la squadra ospite prima dell’intervallo batte il portiere chiavennasco e manda tutti a riposo sul punteggio di 2 a 2.

FINALE

La partita si accende nel terzo tempo dove le squadre, probabilmente stanche da una gara tesa, lasciano molti spazi e sono meno lucide, infatti quasi tutte le penalità arrivano nell’ultimo periodo. A pagare le spese della stanchezza è il Chiavenna. In due minuti, a gara quasi terminata, la squadra di casa subisce due reti che chiudono la partita e vedono sfumare punti importanti per la classifica generale.

Prossimo appuntamento a Chiavenna venerdì 30 dicembre 2011 ore 11.45: Hcc – Hc Bolzano Foxes.

freccia dx 2011 17ª Giornata