Il 60° minuto: nuova sconfitta per Minnesota, vincono LA e Ducks

Mentre in Italia si ritorna alla normalità dopo la scorpacciata natalizia, dall’altra parte dell’atlantico si giocano dieci partite di nhl dopo due giorni di riposo. Alcune conferme e alcune sorprese in questo 26 dicembre.
I Ducks superano San Josè; in questo testa coda della Pacific a grande sorpresa la squadra di Anaheim supera per 3 a 2 gli Squali: rete decisiva al 12:46 del secondo drittel di Andrew Cogliano, che supera Niemi con un fendente non appena superata la linea blu nel proprio settore di attacco. Stessa sorte per Dallas che perde con i Blues per 3 a 5.
Sempre nella Pacific i Kings superano i Coyotes 4 a 3, rete di Scuderi, Richardson, Mitchell e Brown per LA e doppietta di Torres e rete Langkow per Phoenix.
Nuova sconfitta per Minnesota con Colorado: i Wild in questo mese di dicembre sono passati dalle stelle alle stalle; nel derby della grande mela vittoria dei Rangers con gli Islanders per 3 a 0; i Rangers confermano così il primato nella Eastern Conference e secondo posto nella classifica generale di lega con 48 punti alle spalle della capolista Chicago, che ha sconfitto Columbus 4 a 1.

Derby canadese tra Vancouver ed Edmonton con i primi vittoriosi per 5 a 3, primo tempo fantastico quello giocato dai Canucks che arrivano 3 a 0 al primo intervallo.
Vittorie casalinghe per Sabres e Hurricanes rispettivamente sui Capitals e Devils; infine vittoria esterna di Detroit su Nashville, 4 a 1 il risultato finale con i Red Wings che si portano sul 4 a 0, doppieta di Filppula, Datsyuk e Cleary prima della rete della bandiera di Blum realizzata nel finale di partita.

Avalanche @ Wild 4-2 (0-1, 2-1, 2-0)

Capitals @ Sabres 2-4 (0-4, 1-0, 1-0)

Islanders @ Rangers 0-3 (0-0, 0-1, 0-2)

Devis @ Hurricanes 2-4 (0-1, 0-2, 2-1)

Stars @ Blues 3-5 (0-1, 1-2, 2-2)

Red Wings @ Predators 4-1 (1-0, 2-0, 1-1)

Blue Jackets @ Blackhawks 1-4 (0-0, 0-3, 1-1)

Oilers @ Canucks 3-5 (0-3, 2-1, 1-1)

Coyotes @ Kings 3-4 (1-2, 1-0, 1-2)

Ducks @ Sharks 3-2 (1-1, 2-1, 0-0)