Preview della 27ª giornata: derby ad Asiago e Vipiteno

Le partite della ventisettesima giornata: si gioca a Santo Stefano, alle ore 20:30.

Supermercati Migross Asiago – HC Alleghe Tegola Canadese
ore 20:30, Odegar di Asiago
Gli stellati arrivano da ben 5 vittorie consecutive, l’ultima delle quali giunta nel difficilissimo campo di Brunico: i campioni d’Italia torneranno a casa quindi con il morale a mille e le prime posizioni in classifica sempre più vicine. Dall’altra invece troviamo un Alleghe battuto in casa contro il Pontebba, inciampando così nella seconda sconfitta consecutiva e vedendosi braccato proprio dall’Asiago. In palio c’è quindi il quinto posto, con i padroni di casa che presenteranno il roster al completo, con il solo turnover degli stranieri da decidere, e le civette che dovranno fare a meno di Nicola Fontanive e Monferone.

SHC Val di Fassa Ferrarini – HC Bolzano Foxes
ore 20:30, GianMario Scola di Alba di Canazei

I Foxes si presentano a Canazei da capolisti, grazie alla pesante batosta inflitta alla Valpe giovedì al Palaonda. Al di là del risultato il Bolzano ha confermato la propria forza offensiva, ma dovrà stare attento perché tra le mura amiche il Fassa è un avversario più che ostico. I ladini stanno vivendo un periodo abbastanza altalenante e giungono dalla sconfitta agli overtime di Collalbo: il fondo della classifica è pericolosamente vicino e una vittoria sarebbe una boccata di ossigeno per i ragazzi di Frycer. Dovranno però fare a meno di Turon, Locatin e Piva, mentre il Bolzano si presenterà al completo.

SSI Vipiteno Weihenstephan – Lupi Fiat Professional Val Pusteria
ore 20:30, Weihenstephan Arena di Vipiteno
Il derby altoatesino si presenta quasi come un “testa-coda” vista la posizione in classifica della due compagini: a Brunico l’ultimo scontro diretto era finito con un pesante 8 a 0 a favore dei lupi e anche per questo i Broncos non renderanno facile il lavoro ai rivali. Lupi che però devono cercare la reazione dopo gli ultimi 60 minuti passati senza segnare: la sconfitta contro l’Asiago è costata ai ragazzi di Kivela la testa della classifica. Il Vipiteno lotta invece con la Valpe per lasciare il fondo della classifica, ma dovrà fare a meno di Lee, Bustreo e forse Ginand: dall’altra i lupi recuperano Oberrauch dalla squalifica, ma non saranno della partita Bona e DiCasmirro.

HC Valpellice Bodino Engineering – Hafro SG Cortina
o
re 20:30, Scorpion Bay Arena di Torre Pellice
La trasferta di Bolzano deve essere dimenticata il prima possibile, per una Valpe che sembra avere ormai toccato il fondo. La situazione però è ancora recuperabile, ma serve un atteggiamento decisamente diverso da quello visto giovedì nel capoluogo altoatesino, soprattutto se tra le mura amiche arriva il Cortina. Gli scoiattoli, dopo sei sconfitte consecutive, hanno trovato una bella e convincente vittoria contro il Vipiteno, che non servirà però a cancellare un periodo nerissimo per la truppa di Mair. I piemontesi dovranno ancora fare i conti con le numerose assenze, vale a dire quelle di Awe, Kantee, Huddy, Regan e forse ancora Leinonen, mentre per gli ampezzani esordirà il neo-acquisto Öberg ma non saranno della partita Bowman e Hennigar.

Aquile FVG Pontebba – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, PalaVuerich di Pontebba
Il Pontebba non finisce più di stupire: ad Alleghe la truppa di Pokel ha centrato il quarto successo consecutivo e consolidato la terza posizione, a soli 5 punti dalla vetta. I Rittner Buam giungono dalla vittoria agli overtime contro il Fassa, che ha in parte rimediato la brutta sconfitta rimediata a Torre Pellice. Gli altoatesini non riescono a risollevarsi pienamente, cedendo di schianto ogni volta che il loro campionato sembra possa migliorare: serve continuità e i ragazzi di Holst devono iniziare dal difficile campo di Pontebba. Friulani che faranno a meno di Tomko e Ihnacak, mentre i lupi dell’altopiano saranno al completo.

 

La classifica prima della ventisettesima giornata:

1. Bolzano 51
2. Val Pusteria 50
3. Pontebba 46
4. Cortina 42
5. Alleghe 39
6. Asiago 38
7. Fassa 34
8. Renon 32
9. Vipiteno 29
10. Valpellice 29

Tags: