U18 – L’Asiago espugna il De Toni

(dal sito dell’Asiago) – 15ª giornata di campionato e, trasferta ad Alleghe per la nostra under 18 dove, all'”Alvise De Toni” i nostri ragazzi si sono imposti per 4 reti a 2 sugli agordini al termine di una partita dalle due facciate c he ci ha visto soffrire oltremisura nel primo tempo chiuso sotto di un gol,giocare bene nel periodo centrale (2 a 1) e, sicuramente convincere nel terzo drittel terminato con il parziale di 0 a 3. Autori delle nostre marcature Fabrizio Pace (2) Davide Dal Sasso e Marco Magnabosco. Due punti molto importanti ottenuti con una squadra non particolarmente ostica anche perchè priva di elementi di indiscusso valore quali Erwin Bez e Adami Kevin (nel roster della serie A).
Veniamo alla cronaca della partita diretta dalla terna Grandini, Piniè e De Zordo che vede,come  già da diverse giornate, la nostra squadra giocare bene ma… non materializzare le ghiotte occasioni da gol, e anche oggi in questo primo parziale sprechiamo troppe chiare occasioni anche se va dato merito al portiere di casa Gabriele Manfroi di opporsi con bravura ai tiri dei giallorossi. Gol mancato… gol subito e, al 16 e 38″ sono le civette a passare in vantaggio con Enrico Fontanive assistito da Giovanni Benvegnù. Il parziale si chiude sull’1 a 0 per l’Alleghe che contiene nei minuti finali la nostra reazione.

2° drittel che fa ben sperare vedendo i ragazzi reagire con un bel gioco pressando gli avversari nel loro terzo ma, come una doccia gelata inaspettatamente al minuto 4 e 32″ un tiro  apparentemente senza pretese di Patrich Meneghetti inganna il nostro Davide Mantovani che può solo raccogliere il puch dalla gabbia. E’ un 2 a 0 pesante e assolutamente beffardo, la partita diventa spigolosa e fioccano da una parte e dall’altra le penalità (ben 5 in 6 minuti). L’Asiago attacca ,gli agordini sono in difficoltà e da un’azione confusa sottoporta arriva il gol al 17 e 55″di Davide dal Sasso lesto a depositare il puch in rete. La sirena manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 1 ma la nostra squadra pur non segnando ha sicuramente creato molte occasioni.
3° tempo che inizia molto bene per i nostri colori che pareggiano all’1 e 29″ con Marco Magnabosco (servito da Fabrizio Pace) con un gran tiro sul quale nulla può il pur bravo Manfroi. Neanche il tempo di riorganizzare le idee e, gli agordini subiscono dopo 58″ la terza segnatura frutto di una bella azione corale di Nicola Munari e Fabrizio Pace  quest’ultimo  autore del tocco finale. La partita sembra non sfuggire di mano ai nostri che,controllano i padroni di casa e trovano la quarta meritata segnatura al 16 e 33″ ancora con Fabrizio Pace oggi in bell’evidenza. 2 a 4 è il finale di questa sfida,onore al combattivo e giovane Alleghe, si ritorna sull’altipiano con 2 punti preziosi attendendo già giovedì all’Odegar gli altoatesini del Vinschau (Val Venosta) fanalino di coda ancora a 0 punti in classifica.

 Tutta la 15ª Giornata

Tags: