Serie D: vittorie per Pinerolo e Real

di Beppe Turina

 

Ambrosiana vs Real Torino 2-9 (0-4,0-3,2-2)

Ambrosiana: Ferrari ( Ghirardelli) Ciciliano, Ferri, Re, Ravalli, Bressan, Fusaro I., Fusaro G., Nigro, Paites, Rovida, Tansi, Toffanin all. Freda.

Real Torino: Parella (Di Girolamo) Famà Marc., Famà Mau. , Moro, D’emiliano, De Nardis, Rottestainer, Stefanati, Quattrone, Perazzelli, Bortolotto, Cohen, Musso, Polasto, Prato, De Bona all. Canale

Reti: 4’52” Bortolotto, 7’21” Quattrone, 12’06” Rottestainer, 12’46” Bortolotto, 22’16” Perazzelli, 24’51” Rottestainer, 34’29” Bortolotto, 49’01” Rovida, 51’18” Moro, 52’23” Bressan, 52′ 37″ D’emiliano

Partita a senso unico, l’Ambrosiana schiera il secondo portiere ed è ancora orfana del forte finlandese Alenius oltre che del centro Tansi, del difensore Cattaneo e dell’ala Costa; il Real chiude la partita già nei primi 12′ minuti di gioco, buona la prova di Bortolotto, autore di una tripletta.

Così Marco Parella portiere del Real Torino : “Direi partita a senso unico. Ambrosiana senza i suoi due giocatori più forti e con in porta il backup che non è a livello di Ghirardelli. Loro hanno cominciato forte tenendoci un po’ sotto pressione per i primi 5 minuti, poi l’inerzia è cambiata e per 3 tempi praticamente non hanno più tirato. Real con gran qualità ed intensità di gioco.”.

 

Hc. Pinerolo vs Diavoli Rossoneri 14-4 (5-0,5-2,5-2)

Pinerolo: Fossat (Pratesi) Bianco, Buson, Fornasari, Mieggie, Babolin, Bertaina, Calvi, Chauvie, Davit, Errico, Gatti, Gonin, Masoero, Vicentini All. Grossi

Diavoli Rossoneri: Perimo, Manfè, Pitasi, Pennisi, Brambilla, Giambino, Zanco, Mengato, Fattori, Astuti, Villa, Martinelli, Frigero, Dugmani, Fanton, Maggioni. all. Bianconi

Reti: 5’50” Bertaina, 13’33” Gonin, 14’10” Babolin, 18’33” Gonin, 19’59” Bertaina, 20’37” Bianco, 21’02” Calvi, 21’57” Gonin, 32’06” Bertaina, 34’16” Babolin, 38’02” Gatti, 43’48” Bertaina, 44’30” Gatti, 45′ Davit, 25’20” Pennisi, 34’37” Manfè, 45’05” Pennisi, 45’59” Martinelli

Partita dominata dal Pinerolo che, dopo un avvio di campionato in sordina, pare aver trovato la chimica giusta e può lottare per il quarto posto; il Pinerolo era orfano del suo top scorer Franche e del forte difensore Pollazzon. Ottima la prova del duo di prima linea Gonin-Babolin e del centro di seconda linea Bertaina, nota di merito al 16enne Calvi alla sua prima rete in un campionato senior. Per i Diavoli buona la prova di Pennisi.

Cosi Matteo Bertaina centro del Pinerolo: “Partita facile. L’altra squadra schierava tanti giovani e si vedeva che faticavano a creare azioni, cercavano soprattutto azioni solitarie. Noi volevamo vincere ad abbiamo iniziato subito ad attaccare cercando di tenere un ritmo elevato, un gioco veloce. Nel primo tempo abbiamo cercato soprattuto di segnare così da avere un buon margine di vantaggio. Poi con Dino abbiamo pensato che fosse più opportuno provare qualche schema di gioco e non puntare soltanto alla porta. Aabbiamo giocato bene ed anche i giovani hanno dimostrato di poter dire la loro (goal di Michele Calvi).”.

 

Classifica
#             PT  PG   V  Vso Pso  P  GF  GS
REAL TORINO   18   6   6   0   0   0  54  13
CHIAVENNA     14   6   4   1   0   1  34  15
VALPELLICE    12   6   3   1   1   1  26  22
FALCHI LECCO   9   6   3   0   0   3  36  20
AMBROSIANA     9   7   3   0   0   4  28  34
PINEROLO       6   6   2   0   0   4  25  34
BLACK ANGELS   1   4   0   0   1   3  11  34
DIAVOLI RN     0   5   0   0   0   5  12  53

Tags: