Preview della 26ª giornata: occhi aperti sui campi di Brunico e Alleghe

I match della ventiseiesima giornata, che si giocherà domani 22 dicembre alle 20:30.

Ritten Sport Renault Trucks – SHC Val di Fassa Ferrarini
ore 20:30, Ritten Arena di Collalbo. Arbitri: Daniel Gamper (Ceschini, Christian Cristeli)
Il Renon torna a casa dopo la brutta sconfitta subita a Torre Pellice: i Rittner Buam hanno così interrotto il tentativo di scalata della classifica che adesso si fa nuovamente allarmante, visto il solo punto di vantaggio dall’ultimo posto. La situazione sembrava poter essere migliorata per i ragazzi di Holst, che sono però tornati a perdere malamente ad Asiago e appunto contro il Valpellice: sconfitte intervallate dalla vittoria contro il Vipiteno. Anche gli ospiti però non stanno vivendo un momento positivo: tutt’altro, il Fassa in caso di sconfitta si vedrebbe raggiunto proprio dagli altoatesini e il fondo della classifica si farebbe pericolosamente vicino: i ladini sono tornati alla sconfitta contro il Pontebba e devono cercare una reazione degna dell’avvio del loro campionato. Capitolo assenze: tra i padroni roster probabilmente al completo, out invece tra gli ospiti Turon, Locatin e forse anche Piva. La partita sarà trasmessa in diretta su Raisport 1 a partire dalle ore 20:25.

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico. Arbitri: Gasser (Manfroi, Christian Gamper)
Val Pusteria-Asiago è sempre un incontro di cartello nonostante gli stellati non brillino finora in questa stagione: i lupi invece guidano la classifica con 50 punti e sono reduci dalla vittoria in quel di Alleghe, che ha riscattato la sconfitta casalinga contro il Pontebba. Certo l’Asiago non sta disputando la stagione perfetta ma arriva comunque da quattro vittorie consecutive, che hanno permesso a Borrelli e compagni di risalire dall’ultimo posto in classifica fino ad arrivare alla sesta piazza solitaria. Entrambe le compagini non possono permettersi passi falsi, una braccata dal Bolzano e l’altra dal Fassa. Bona, DiCasmirro e Oberrauch ancora assenti per i lupi, mentre l’Asiago avrà il roster al completo con il solo turnover degli stranieri da decidere: da valutare l’esordio Bergstrom.

HC Bolzano Foxes – HC Valpellice Bodino Engineering
ore 20:30, Palaonda di Bolzano. Arbitri: Soraperra (Lorengo, Unterweger)
I biancorossi sono tornati alla vittoria contro il Vipiteno dopo due sconfitte consecutive e cercano adesso l’aggancio del Pusteria: la Valpe però giunge da una bella vittoria contro il Renon, che ha permesso ai valligiani di raggiungere il Vipiteno, avendo così un “compagno” all’ultimo posto e chiudendo la serie di due sconfitte consecutive. Tra le file dei padroni di casa farà il suo ritorno Marco Insam, il cui infortunio si è rivelato solamente una tendinite al contrario della frattura precedentemente diagnosticata: il roster biancorosso tornerà quindi al completo. La formazione torrese invece è flagellata dagli infortuni, con le assenze di Awe, Regan, Kantee, Huddy e il goalie Leinonen in campo ma acciaccato, ai quali si aggiunge la cessione di Stricker all’Egna.

Hafro SG Cortina – SSI Vipiteno Weihenstephan
oer 20:30, Stadio Olimpico di Cortina. Arbitri: Pianezze (Biacoli, Zatta)
In casa Cortina è allarme rosso: la serie di sconfitte consecutive degli scoiattoli è giunta a ben sei match e dopo aver preso il terzo posto sono stati raggiunti al quarto anche dall’Alleghe. Serve una reazione e subito: in queste ultime sei partite infatti i ragazzi di Mair hanno messo a segno solamente tre gol, dato incredibile e ancora più pazzesco se si pensa che fino a poco fa quello del Cortina era il miglior attacco del campionato. Ancora più preoccupante il dato dei gol subiti nelle ultime sei uscite, ben 19. Insomma nel mese di dicembre gli scoiattoli hanno colto solo una vittoria e sono obbligati a ritrovarla contro il Vipiteno: gli altoatesini sono stati raggiunti dalla Valpe dopo la sconfitta casalinga nel derby con in Bolzano e daranno il massimo per non incappare nella terza sconfitta consecutiva, che rischierebbe di lasciarli nuovamente nel ruolo di fanalino di coda della classifica. Gli ospiti dovranno fare a meno ancora di Lee, Bustreo ed Erlacher, mentre Bowman e Hennigar non saranno della partita per il Cortina, che aspetta con impazienza il suo miglior marcatore.

HC Alleghe Tegola Canadese – Aquile FVG Pontebba
ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Benvegnù (Mori, Mischiatti)
Quella di Alleghe sarà sicuramente una delle sfide più interessanti della ventiseiesima giornata: il Pontebba infatti ha ormai consolidato il terzo posto e la rincorsa alla seconda piazza occupata dal Bolzano non è per niente impossibile. L’armata guidata da Pokel ormai non è più una sorpresa e le quattro vittorie di fila fanno da testimoni lampanti. Anche le civette però, nonostante l’ultima sconfitta contro la capolista, sono in un buon momento di forma dopo le difficoltà di qualche giornata fa e ormai sono appaiate al Cortina in quarta posizione. Ancora assenti per i padroni di casa Nicola Fontanive e Monferone, vicinissimi al recupero, mentre il Pontebba farà a meno del solo Tomko.

 

La classifica prima della ventiseiesima giornata:

1. Val Pusteria 50
2. Bolzano 48
3. Pontebba 43
4. Cortina 39
5. Alleghe 39
6. Asiago 35
7. Fassa 33
8. Renon 30
9. Vipiteno 29
10. Valpellice 29

 

 

Tags: