Preview della 24ª giornata: match clou sia in alta che in bassa classifica

In testa alla classifica, con 46 punti, ritroviamo il Val Pusteria, che ha approfittato della sconfitta del Bolzano ad Alleghe: i biancorossi comunque seguono a ruota con un solo punto di distacco. Il duo di testa ha staccato un Cortina che sta vivendo una crisi di risultati ed è bloccato a quota 39, vedendosi ora braccato dal Pontebba, ormai vicinissimo con 38 punti. Dietro l’Alleghe a 36: le civette hanno appena conquistato il pass per la Final Four di Coppa Italia e mantengono 6 punti di vantaggio sul Fassa. Vipiteno e Asiago seguono poi a 29 punti: infine troviamo Renon a 27 e Valpellice a 26.

Ecco i match della ventiquattresima giornata, che si giocherà giovedì 15 dicembre alle 20:30.

SHC Val di Fassa Ferrarini – HC Valpellice Bodino Engineering
ore 20:30, GianMario Scola di Alba di Canazei. Arbitri: Bosio (Christian Cristeli, Mischiatti)
Il Fassa arriva da due sconfitte consecutive e vede la distanza dagli ultimi posti assottigliarsi sempre di più: prima fra gli ultimi è proprio la Valpe, che giunge dalla sconfitta di Pontebba ma vuole in tutti i modi uscire da una posizione molto scomoda. Nei ladini ci sarà l’esordio dello slovacco Chrenko, assenti però Locatin e Martin Castlunger, ai quali si aggiungerà probabilmente anche Piva: tra gli ospiti invece ben cinque assenze, vale a dire quelle di Regan, Kantee, Huddy, Friga e Canale.

Hafro SG Cortina – HC Alleghe Tegola Canadese
ore 20:30, Stadio Olimpico di Cortina. Arbitri: Cassol (Biacoli, Zatta)
Giunto alla quarta sconfitta consecutiva il Cortina non può fare altro che rimboccarsi le maniche e difendere a denti stretti il terzo posto: per farlo però dovrà vedersela con un Alleghe in gran forma, che dopo aver battuto il Bolzano ha conquistato anche l’accesso alla Coppa Italia nel recupero della diciottesima giornata contro l’Asiago, anche grazie ai due shutout di uno straordinario Adam Dennis. Gli scoiattoli sembrano soffrire l’assenza di Hennigar, insieme a quelle di Bowman, Menardi e Baur e il loro attacco fino a poche partite fa devastante ha fatto registrare solamente 3 gol nelle ultime quattro partite. Tra gli ospiti invece mancheranno ancora Nicola Fontanive e Monferone. La partita sarà trasmessa in diretta su RaiSport 2 a partire dalle ore 20:25.

Renon Sport Renault Trucks – SSI Vipiteno Weihenstephan
ore 20:30, Arena Ritten di Collalbo. Arbitri: Giorgio Moschen (Marri, Tschirner)
Il derby altoatesino si preannuncia tra i più accesi vista la situazione in classifica di entrambe le compagini: i Rittner Buam e i Broncos infatti continuano a stazionare tra le ultime della classe, e se il Vipiteno arriva da una vittoria contro il Fassa, i ragazzi di Greg Holst invece avranno il dente avvelenato per la brutta sconfitta ad Asiago. Tra i padroni di casa ci sarà l’esordio del neo-acquisto Andy Delmore, che non potrà tradire le aspettative derivate dai suoi oltre 100 punti in Nhl con Philadelphia Flyers, Nashville Predators, Buffalo Sabres e Columbus Blue Jackets. Graham e Tudin però non saranno del match, mentre nei Broncos mancheranno Lee, Bustreo ed Erlacher: da segnalare il ritorno in pista di Markus Gander.

HC Bolzano Foxes – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Palaonda di Bolzano. Arbitri: Pianezze (De Toni, Mazzocco)
L’Alleghe ha dato il ben servito a entrambe le formazioni che si sfideranno al Palaonda: ma se da una parte i Foxes hanno “solo” perso la vetta della classifica, dall’altra gli stellati hanno pagato a caro prezzo la sconfitto, perdendo l’accesso alla Final Four di Coppa Italia. La situazione in classifica per i campioni d’Italia non è di certo delle migliori, ma a Bolzano Borrelli e compagni si esaltano, come dimostra la vittoria centrata nel primo scontro diretto nel capoluogo altoatesino. Coach Adolf Insam, grazie al ritorno di Bruun, avrà il roster al completo dopo mesi di attesa, mentre gli ospiti dovranno fare a meno di Stevan ed effettuare il solito turnover degli stranieri.

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Aquile FVG Pontebba
ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico. Arbitri: Soraperra (Pardatscher, Tschirner)
Il Val Pusteria si presenta per la seconda volta di fila tra le mura di casa ma questa volta lo fa da capolista: i lupi infatti hanno sfruttato la sconfitta del Bolzano ad Alleghe e hanno battuto il Cortina conquistando il primo posto. Questa volta però dovranno vedersela con un Pontebba sempre più agguerrito, che mira al terzo posto in classifica lontano solo un punto. Per gli ospiti roster al completo, a meno che Tomko non dia forfait all’ultimo secondo, tra i padroni di casa farà l’esordio il nuovo acquisto Ryan Watson.

La classifica prima della 24esima giornata:

1. Val Pusteria 46
2. Bolzano 45
3. Cortina 39
4. Pontebba 38
5. Alleghe 36
6. Fassa 30
7. Vipiteno 29
8. Asiago 29
9. Renon 27
10. Valpellice 26

Tags: