Testacoda del Cortina sconfitto dal Ritten Sport

(com. stampa SG Cortina) – Il Renon torna a giocare sul ghiaccio amico dopo la scoppola interna subita per mano del Pontebba.
L’avversario di turno è uno dei tre team che si dividono la vetta, ovvero il Cortina. I padroni di casa rinunciano a Niederstätter, Graham e Eistah, mentre sull’altro fronte non compare a roster Menardi ed il backup Baur.
La voglia di rivalsa dei ragazzi di Holst è tanta e si tramuta nel repentino vantaggio messo a segno da Mac Faulkner. Gli altoatesini, conoscendo le capacità degli avversari, già capaci di espugnare l’Arena Ritten in stagione, non arrestano la loro spinta, portandosi a quota due al 22.03, in situazione di powerplay con capitan May.
Il finale si trasforma in un assalto ampezzano, con Krizan che riesce sempre ad opporsi sino a 19 secondi dal termine, quando Curtis Fraser accorcia le distanze ma nulla più.

Renon Sport Renault Trucks – Hafro SG Cortina 2-1 (1-0, 1-0, 0-1)
Marcatori: 1:0 Mac Faulkner (3.16), 2:0 Scott May (22.03), 2:1 Curtis Fraser (59.41)
Renon Sport Renault Trucks: Karol Krizan (Maximlian Von Guggenberg); Benjamin Bregenzer, Brad Farynuk, Ingemar Gruber, Markus Hafner, Klaus Ploner; Thomas Spinell, Scott May, Dan Tudin, Thomas Pichler, Chris Blight, Mac Faulkner, Emanuel Scelfo, Matteo Rasom, Lorenz Daccordo, Matthias Fauster. Allenatore: Greg Holst
Hafro SG Cortina: Jean-Philippe Levasseur (Luca Burzacca); David Bowman, Marek Chvatal, Mark Isherwood, Luca Zandonella, Michele Zanatta, Luca Zanatta; Ryan Dingle, Curtis Fraser, Rob Hennigar, Jonas Johansson, Luca Felicetti, Giorgio De Bettin, Ryan Menei, Francesco Adami, Andrea Moser, Denis Soravia, Andrea Baldo. Allenatore: Stefan Mair

httpvh://www.youtube.com/watch?v=rp0s2tdbnLs

Tags: