Mondiali U18 di Asiago. Seconda vittoria per l’Italia con il minimo sforzo

Secondo appuntamento della rassegna iridata per la nazionale italiana Under 18 chiamata a riconfermarsi questa sera con la Cina dopo la bella vittoria di ieri contro il Kazakistan.

L’Italia nonostante una buona partenza non riesce a prendere il sopravvento sulle rivali d’Oriente, a complicare le cose si aggiunge una doppia penalità presa in simultanea dal portiere Daniela Klotz e da Nadine Zacccherini che costringe l’Italia a 2 minuti di doppia inferiorità che la Cina non riesce a sfruttare, passato lo spavento è Beatrix Larger a segnare la rete del vantaggio italiano con l’assist della compagna di linea Samantha Gius, nonostante il vantaggio l’Italia non riesce ad allungare sulle avversarie e il periodo si chiude con le azzurre in vantaggio per 1-0.

Il secondo periodo si apre con un power play che l’Italia non sfrutta, l’Italia riesce comunque a raddoppiare con Tanja Larger al 24.49, le cinesi si scompongono e due giocatrici cinesi ricevono due minuti di penalità che le italiane non capitalizzano e anzi al finire della penalità Xin Fang recupera il disco e va a trafiggere il goalie azzurro.
L’Italia è scossa e in quattro minuti l’Italia va a segno in ben due occasioni, con Agnese Tartaglione al 29.58 e al 31.37 in doppia superiorità numerica con Beatrix Larger anche questa volta con la fedele compagna Samantha Gius. Il secondo periodo si chiude con l’Italia avanti 4-1

Nel terzo periodo, probabilmente, il concatenarsi di una minor concentrazione delle azzurre e una difesa più attenta delle cinesi, contribuisce a far si che il periodo vada avanti senza reti sino alla fine della partita che l’Italia conclude vittoriosamente con il punteggio di 4-1.
Premiate come migliori giocatrice dell’incontro Lu Wen per la Cina mentre per l’Italia il goalie Daniela Klotz.
Domani il Mondiale effettuerà un giorno di riposo, il prossimo impegno per la nazionale italiana sarà venerdi sera contro la nazionale francese

A fine partita abbiamo rivolto qualche domanda alla forte attaccante della nazionale italia Samantha Gius anche questa sera tra le protagoniste della partita
Un commento sulla partita di questa sera, pensavate era un avversario più facile la Cina o sapevate che sarebbe stato difficile vincere?

É stata una dura lotta, perché non conoscevamo la loro modalità di gioco per questo abbiamo dovuto impegnarci molto per vincere. Le abbiam viste in allenamento e abbiamo notato che il loro schema di gioco era molto preciso e anche il loro pattinaggio era ottimo.

Anche questa sera due assist per te come sempre per la tua fedele compagna Bea, sei soddisfatta di come hai giocato

Sono molto soddisfatta della squadra e mi trovo molto bene nella mia linea, perché ci conosciamo già da anni. Comunque io e Bea siamo abituate a giocare insieme, quindi ormai conosciamo i nostri schemi a memoria e questo facilita le cose.

La prossima partita sarà contro la Francia, le avete viste giocare? pensi che sarà una partita difficile?

Si, le abbiamo viste. Non sembrano una squadra molto unita. Però dobbiamo impegnarci per ogni partita e mai sottovalutare le avversarie! Sarà un’ardua partita, ma ovviamente noi ci impegneremo per vincerla.

ITALIA – CINA 4-1 (1-0, 3-1, 0-0)
Marcatrici: 09:53 (1-0) Larger B. (Gius), 24:41 (2-0) Larger T. (Zaccherini), 27:28 (2-1) Fang (Deng), 29:58 (3-1) Tartaglione, 31:37 (4-1, PP2) Larger B. (Gius)
Italia: Klotz (Flor) – Gallmetzer, Zaccherini; Elliscasis, Avanzi, Tartaglione – Orlandini, Masperi; Gius, Larger B., Larger T. – Deflorian, Pramstaller; Campo Bagatin, Bonafini, Wild – Di Mase, Theiner, Porporato. All. Anton Senn
Cina: Wang Y. (Yang) – Wen, Yuan; Wang C., Fang, He – Sun J, Sun Y; Zhao, Ju, Lu – Xiao, Liu; Deng, Guan, Lv. All: Zhang
Tiri: 33-23 (11-9, 18-10, 4-4)
Penalità: 12-14 (6-2, 2-10, 4-2)

Classifica P.ti G V-P -ot  gol  +/-
Italia        6 2 2-0 0-0 16-1  +15
Ungheria      6 2 2-0 0-0 13-1  +12
Gran Bretagna 6 2 2-0 0-0 11-1  +10
Francia       0 2 0-2 0-0  1-6   -5
Cina          0 2 0-2 0-0  2-14 -12
Kazakistan    0 2 0-2 0-0  0-20 -20

Il Calendario

freccia dx 2011 presentazione e formazioni
freccia dx 2011 Notizie sul mondiale di Asiago
freccia dx 2011 Notizie sui mondiali femminili under 18

Si ringrazia il fotografo Paolo Basso per la concessione delle fotografie