Mondiali U18 di Asiago. Sorpresa Gran Bretagna, Ungheria a valanga

Il cammino francese verso il mondiale under 18 inizia nel peggiore dei modi. Dopo due promozioni mancate in Top Division e il penultimo posto l’anno scorso in Div 1, le gallette il mondiale stavolta rischiano di non vederlo nemmeno scivolando già all’esordio contro la Gran Bretagna. Le giocatrici di Sua Maestà mettono in salvo la gara nel primo tempo con tre reti del capitano Katherine Gale, elemento importante anche della nazionale senior. Il gol francese in avvio di terzo tempo mette pepe a una gara che il portiere Pullen e la sua difesa riescono a mandare in porto.

Gran Bretagna – Francia 3-1 (3-0, 0-0, 0-1)
Marcatrici: 09:41 (1-0) Gale (Bloom), 12:24 (2-0) Gale (Bloom, Allen), 15:19 (3-0) Gale (Allen, Henry), 41:00 (3-1) Duvin (Bauer)
Gran Bretagna: Pullen (Fletcher) – Emerson, Bloom; Allen, Gale, Henry – Rathbone, Scoon; Jones, Adams, Lippiatt Durnell – Emerson, Hill; Petrosino, Hooper, Campbell – Lake; Browne, Highgate. All. Alderson
Francia: Bore (Lambert) – Leclerc, Lager-Lacombe; Delcroix, Rihet, Rioux – Ridde, Grenier; Parment, Duvin, Bauer – Pousse, Villiot; Andrianjafy, Vix, Castegnaro – Pflieger, Pelloux; Lopez. All.: Rousselle
Tiri: 41-36 (13-12, 14-13, 14-11)
Penalità: 4-12 (0-2, 2-6, 2-4)

Tutto facile per l’Ungheria all’esordio contro la Cina. Dominata dal primo tempo, la partita però decolla solo nella frazione centrale con le doppiette di Alexandra Huszak e Tifani Horvath che a fine partita chiuderanno rispettivamente con 5 e 3 gol personali. Il portiere magiaro Nemeth è stato poco impegnato ma anche sfortunato vedendosi sfumare lo shutout a 16 secondi dalla sirena finale.

Cina – Ungheria 1-10 (0-1, 0-5, 1-4)
Marcatrici: 04:56 (0-1) Gasparics (Huszak, Bikas), 23:12 (0-2) Huszak (Kiss-Simon), 27:33 (0-3) Huszak (Gasparics, Molnar), 28:48 (0-4) Horvath (Dabasi), 36:02 (0-5) Horvath (Dabasi), 38:53 (0-6) Huszak (Maszlova), 46:59 (0-7) Medgyes (Kiss), 47:13 (0-8) Horvath, 48:29 (0-9) Huszak (Kiss-Simon), 56:33 (0-10) Huszak (Maszlova), 59:44 (1-10) Sun J (Guan)
Cina
: Wang Y. (Dal 30.19 Yang) –  Wen, Yuan; Wang C., Fang, He – Sun J, Sun Y; Guan, Ju, Lu – Xiao, Liu; Deng, Lv, Zhao. All: Zhang
Ungheria: Nemeth (Poltzer) –  Molnar, Kiss-Simon; Gasparics, Maszlova, Huszak – Kocsondi, Koles; Kiss, Medgyes, Pinter – Nemeth, Toth; Bikas, Horvath, Dabasi – Somogyi, Ungar, Krivi. All: Gomori
Tiri: 14-63 (6-20, 3-20, 5-23)
Penalità: 4-6 (2-6, 0-0, 2-0)

Classifica  P.ti G V-P -ot  gol +/-
Ungheria       3 1 1-0 0-0 10-1  +9
Gran Bretagna  3 1 1-0 0-0  3-1  +2
Italia         0 0 0-0 0-0  0-0   0
Kazakistan     0 0 0-0 0-0  0-0   0
Francia        0 0 0-1 0-0  1-3  -2
Cina           0 0 0-1 0-0  1-10 -9

Il Calendario

  • Oggi, martedì 29.11
    Gran Bretagna – Francia 3-1 (3-0, 0-0, 0-1)
    Cina – Ungheria 1-10 (0-1, 0-5, 1-4)
    ore 20.30 Kazakistan – Italia
  • Mercoledì 30.11
    ore 14.00 Francia – Ungheria
    ore 17.00 Kazakistan – Gran Bretagna
    ore 20.30 Italia – Cina
  • Giovedì 1.12 riposo
  • Venerdì 2.12
    ore 14.00 Kazakistan – Cina
    ore 17.00 Gran Bretagna – Ungheria
    ore 20.30 Francia – Italia
  • Sabato 3.12
    ore 14.00 Ungheria – Kazakistan
    ore 17.00 Cina – Francia
    ore 20.30 Italia – Gran Bretagna
  • Domenica 4.12
    ore 13.00 Gran Bretagna – Cina
    ore 16.00 Francia – Kazakistan
    ore 19.30 Ungheria – Italia

freccia dx 2011 presentazione e formazioni
freccia dx 2011 Notizie sui mondiali femminili under 18

Si ringrazia il fotografo Paolo Basso per la concessione delle fotografie