Diavoli RN – Ambrosiana

(Dal sito ambrosiana98.com) – Importante vittoria dell’Ambrosiana sponsorizzata “Engineering-Primaluce” nel derby provinciale in quel di Sesto San Giovanni.
I valori in pista sono stati alterati da una direzione infelice dell’arbitro Colcuc, assistito dal l’esordiente Trasente, che ha penalizzato in modo eccessivo i biancoverdi con ben 50′ di penalità.
Al fischio d’inizio il capitano Bressan si rende subito pericoloso con un tiro parato dal giocatore dei Diavoli. La partita sufficientemente veloce rimane in parità fino al 7° con la bella rete di Tansi su assist di Paties.
I padroni di casa si lanciano in attacco nei due minuti finali per una doppia espulsione dei biancoverdi ma non riescono a superare un’attenta difesa.
Nel secondo periodo ancora una doppia penalità fischiata all’Ambrosiana al 28° e in superiorità arriva la rete del pareggio con Favalli che scarica un forte tiro angolato. Disco al centro e in inferiorità è Bressan a realizzare il nuovo vantaggio su perfetto passaggio di Rovida. Neanche il tempo di festeggiare e ancora con tre giocatori in pista per una doppia espulsione di Cicilano e Rovida, i Diavoli ne approfittano per lanciarsi in attacco ma Ghirardelli e la difesa non concedono nulla.

Rovida al 33° sbaglia la rete del 3 a 1 solo dinanzi al portiere spara alto sopra la traversa. Arriva al 39° con ben 5 giocatori in campo la bella rete di Paties che sembra chiudere la partita. Prima del fischio espulso per 4′ Ravalli dell’Ambrosiana.
Nel terzo tempo non rientra in pista Tansi per infortunio e il bravo allenatore Docimo è costretto a modificare la 2a linea.
Il gioco si incattivisce e Milani tutto solo fallisce la buona occasione al 46°. Ci pensa lo scatenato Paties a concludere un’ottima discesa del terzino Ferri con la rete al 47°.
Al 49° Ambrosiana ancora in tre e Favalli raddoppia per i Diavoli. In pista regna il caos e l’arbitro espelle ancora Ravalli per 4′. I Diavoli accorciano sul 4 a 3 e la partita si riapre anche per l’espusione in successione di Rovida (10+2) e Nigro (10).
L’Ambrosiana porta in attacco i terzini, resiste e da metà campo Paties scarica un tiro nell’angolino per il 5 a 3 al 53°.
I rossi si scoprono e Re chiude il conto al 59° con il 6 a 3!