U16 – Gerarchie rispettate

Vincono le inseguitrici dell’Ora nel girone A del campionato under 16. Asiago e Bolzano vincono ampiamente contro Torino e Val di Sole. I Frogs capoclassifica domani potranno ristabilire le lunghezze nel derby con il Caldaro.
Nell’altro girone invece continuano a vincere Vipiteno (sull’Alleghe, tripletta Mantinger) e Pusteria (11-1 al Pieve di Cadore, tripletta Harrasser). 2 punti anche al Gherdeina che sconfigge in casa il Varese 6-3. Nell’anticipo dell’undicesima anche il Ritten Sport va a valanga sul Pontebba.

Girone A, 8ª giornata (5/11)
Real Torino-Bolzano 1-7
Bozen 84-Appiano 3-5
Val Venosta-Pergine 3-9
Val di Sole-Asiago 1-10
Ora-Caldaro (posticipo 8/11)
Ha riposato: Merano

Classifica:
Ora* 14
Asiago* 12
Bolzano* 11
Pergine* 9
Caldaro**, Real Torino* 8
Merano* 7
Appiano**, Val Venosta 3
Bozen 84* 1
Val di Sole* 0
* una partita in meno
** due partite in meno

Prossimo turno
9ª giornata (19/11)
Real Torino-Caldaro
Appiano-Val di Sole
Bozen 84-Bolzano
Asiago-Merano

Pergine-Ora
Riposa: Val Venosta

___________________________________________

Girone B
Pontebba-Renon 1-46 (anticipo 11ª giornata, 5/11)
8ª giornata (5/11)
Gherdeina-Varese 6-3
Vipiteno-Alleghe 6-2
Val Pusteria-Pieve di Cadore 11-1
Renon-Val di Fassa (posticipo 17/11)
Hanno riposato: Milano e Pontebba

Classifica
:
Vipiteno 14
Val Pusteria 12
Renon* 10
Gherdeina* 7
Milano 5
Fassa**, Pieve di Cadore* 4
Varese*, Alleghe* 3
Pontebba*** 0
* una partita in meno
** due partite in meno
*** una partita in più

Prossimo turno
Renon-Val di Fassa (17/11, posticipo dell’8ª giornata)
9ª giornata (19/11)
Gherdeina-Renon
Pieve di Cadore-Varese
Pontebba-Val Pusteria
Alleghe-Val di Fassa (posticipo 22/11)
Vipiteno-Milano (posticipo 7/12)

Decisioni del giudice sportivo

GOTTARDI GIACOMO (Pergine) 1 giornata
Al minuto 31,40 veniva punito con 10 minuti di p.c.c. perchè, durante lo svolgimento dell’incontro, dalla panca giocatori faceva dei gesti per ridicolizzare il direttore di gara.

BREZZI NICOLA (Pergine) ammonizione con diffida
Al minuto 37.18, dopo essere stato punito con una penalità minore, entrato in panca puniti protestava vivacemente avverso la decisione arbitrale con un violento calcio contro la balaustra. Veniva cosi punito con 10 minuti di p.c.c.

XAMIN DAVIDE  (Varese) ammonizione con diffida
Al minuto 30.01, dopo essere stato punito con una penalità minore, protestava insistentemente avverso la decisione arbitrale e, pertanto, gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.

PRANTL PATRICK (Ora) ammonizione con diffida
Al minuto 51,30 veniva punito con 10 minuti di p.c.c. per aver allontanato intenzionalmente il disco fuori dalla portata dell` arbitro che stava per raccoglierlo.

BERNARD JOHANNES  (Caldaro) ammonizione con diffida
Al minuto 58,01 veniva punito con 10 minuti di p.c.c. per aver allontanato intenzionalmente il disco fuori dalla portata dell` arbitro che stava per raccoglierlo.

KASSEROLER-OBERACHER JOHANNES (Caldaro) 2 giornate
Al minuto 59.45, dopo una penalità minore inflitta alla sua squadra per troppi giocatori in campo, protestava animatamente avverso la decisione arbitrale rivolgendosi al direttore di gara con la seguente oltraggiosa frase: “Segaiolo, che merda fischi, vai a c….., segaiolo”. Veniva cosi punito con 10 minuti di p.c.c.