Preview della 13ª giornata

In cima alla classifica, nonostante le due sconfitte di fila, c’è ancora il Cortina con 24 punti: ma la squadra di Mair non può più permettersi passi falsi, perché a due punti di distanza c’è un Bolzano affamato di vittorie che andrà a Brunico con un Christian Borgatello in più. Ma il Val Pusteria avrà il dente avvelenato per la sconfitta subita nell’altro derby altoatesino, quello contro il Renon, e lotterà per conquistare il secondo posto proprio ai danni del Bolzano: i lupi pusteresi infatti risiedono al terzo posto in classifica con 21 punti. Sempre a 21 punti troviamo il Pontebba, che proprio in casa ha bloccato la propria marcia trionfale, sconfitto da un Vipiteno in gran forma. Ancora a 21 punti c’è l’Alleghe, che alla Final Four di Coppa Italia ci crede eccome: a 20 punti il Fassa, che è precipitato sorprendentemente a metà classifica dopo le ultime tre sconfitte di fila. Un buco di 5 punti e troviamo l’Asiago, che ha finalmente ritrovato la vittoria a casa di un Valpellice adesso ultimo in classifica. A 14 punti il Vipiteno, uscito finalmente dalla crisi e impegnato in un’ardua scalata in classifica: a 12 punti il Renon, galvanizzato dalla vittoria nel derby contro il Val Pusteria, e a 10 la già citata Valpe, in crisi nera.

Le partite della tredicesima giornata, che si giocherà questa sera alle 20:30.

SSI Vipiteno Weihenstephan – HC Valpellice Bodino Engineering

ore 20:30, Weihenstephan Arena di Vipiteno. Arbitri: Gastaldelli; Tschirner, Pardatscher

Il Vipiteno torna da una tripla trasferta vittoriosa della settimana scorsa, che gli ha permesso di cominciare a risalire la china: adesso i Broncos tornano a casa, ma troveranno una Valpe obbligata a fare bene per svestire la tanto scomoda “maglia nera” da ultima in classifica. Nessuno all’inizio del campionato avrebbe mai scommesso un nichelino su una Valpe in queste condizioni, ma con il roster a disposizione gli uomini di Ellis possono essere capaci di risollevarsi e dare una svolta a questo campionato. Ci si affida soprattutto a Huddy (18 punti per lui finora) e Sirianni (16), mentre dall’altra è Ginand (14 punti) a guidare la rimonta dei suoi: assenti per i Broncos ancora Bustreo, Pichler e Stofner, per i Bulldogs invece confermata la pesantissima assenza del goalie titolare Regan.

 

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – HC Bolzano Foxes

ore 20:30, Leitner Solar Arena. Arbitri: Colcuc; Cristeli, Waldthaler

Un derby che si può definire IL derby. Per tanti, tantissimi motivi: parlando di classifica, il Bolzano è avanti al Val Pusteria di soli due punti e la rivalità tra le due squadre è più accesa che mai; i lupi vorranno rifarsi dal risultato dell’andata, quando perdettero ai rigori al Palaonda; sarà la partita del ritorno tra le fila biancorosse di Christian Borgatello; sarà la sfida tra i due portieri più in forma del momento, Mikko Stromberg e Matt Zaba; sarà la giornata in cui verranno ritirate prima della gara le maglie pusteresi 4 e 26, appartenute a Martin Crepaz e Oskar Degilia: il primo vero e proprio mito a Brunico, con 836 presenze in giallonero, il secondo deceduto tragicamente in un incidente stradale. Insomma, tante emozioni umane e sportive per una partita che si prepara ad essere una festa di sport e agonismo. Tra i padroni di casa assente Scandella, tra gli ospiti invece ancora infinita la lista degli infortunati con Rogers, Insam, Edwardson e Walcher.

 

Supermercati Migross Asiago – SHC Val di Fassa

ore 20:30, Odegar di Asiago. Arbitri: Cassol; Mazzocco, Zatta

Finalmente i campioni d’Italia sono usciti dalla palude di cinque sconfitte consecutive e, infierendo su una Valpe sempre più in difficoltà, sabato sera gli stellati hanno ritrovato il successo: ma un test difficilissimo li attende al loro ritorno tra le mura di casa. Il Fassa infatti deve riordinare le idee e riprende il ritmo dopo una striscia negativa che dura da ormai tre giornate: entrambe le compagini seguono la Final Four di Coppa Italia e non possono assolutamente permettersi di fare un altro passo falso, soprattutto gli stellati con 15 punti in classifica. Borrelli e Henrich (13 punti a testa) cercheranno di portare ancora al successo la loro truppa, ma dovranno fare i conti con il super goalie avversario Francis Doyle (93,5% di parate). Nell’Asiago assente Benetti e probabilmente anche Stevan, nel Fassa con tutta probabilità out Margoni e Piffer.

 

HC Alleghe Tegola Canadese – Renon Sport Renault Trucks

ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Metelka; Unterweger, Lorengo

Se da una parte l’Alleghe dovrà cercare il terzo successo consecutivo per dare definitivamente continuità ai suoi risultati, dall’altra il Renon dovrà continuare a dare il massimo per cancellare un avvio di stagione a dir poco disastroso. Alla squadra di Holst però le cose stanno girando un po’ meglio, soprattutto grazie alla bella vittoria nell’ultimo derby contro il Val Pusteria, che ha dato sicuramente una gran ventata di morale ai Rittner Buam: ma servono ancora molti sforzi per risalire piano piano la classifica, classifica che sorride invece alle civette, lontane di fatto solo 3 punti dalla vetta. Capitolo roster: assenti Tormen e Fontanive tra i padroni di casa, Farynuk in forse per gli ospiti.

 

Hafro SG Cortina – Aquile FVG Pontebba

ore 20:30, Stadio Olimpico di Cortina. Arbitri: Gasser; Lazzeri, Manfroi

Crederci o no, tra Cortina e Pontebba sarà sfida al vertice: le aquile infatti, nonostante il mezzo passo falso casalingo contro il Vipiteno, sono a soli 3 punti dagli scoiattoli, che pagano tanta stanchezza e hanno perso nelle ultime giornate qualche punto di troppo. Sarà una grande tra due dei top scorer del campionato: Rob Hennigar per i padroni di casa, che collezionato finora 21 punti ed è il top scorer della serie A (7+14), e Tommy Goebel per gli ospiti, che con 19 punti (5+14) si è dimostrato una vera spina nel fianco per tutti gli avversari delle aquile. Se il Cortina fino ad adesso ha potuto mantenere il primo posto in classifica, adesso è giunto invece a un esame che deve assolutamente passare. La partita sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport1, a partite dalle 20:25.

 

La classifica prima della tredicesima giornata:

1. Cortina 24
2. Bolzano 22
3. Val Pusteria 21
4. Pontebba 21
5. Alleghe 21
6. Fassa 20
7. Asiago 15
8. Vipiteno 14
9. Renon 12
10. Valpellice 10

Tags: