Preview della 9ª giornata

Il terzetto di testa nell’ultima giornata non ha perso un colpo. Ma è sicuro che dopo la nona giornata qualcosa cambierà: il tutto sta nel big match che andrà in scena ad Alba di Canazei tra Fassa e Bolzano. Le due capoliste condividono il primo posto a 17 punti insieme al Cortina che, dopo aver battuto in casa il Vipiteno, deve ora affrontare la difficile trasferta in quel di Torre Pellice. Dietro il terzetto si confermano a 13 punti Val Pusteria e Alleghe: a seguire il Pontebba a 12 punti, l’Asiago a 11, il Valpellice a 9, il Renon a 6 e il Vipiteno ancora fermo a 5.

Queste le partite della nona giornata, in scena questa sera.

Supermercati Migross Asiago – HC Alleghe Tegola Canadese
ore 20:30, Odegar di Asiago. Arbitri: Ferrini; Cristeli, Stella
Le due compagini venete sono divise da un solo punto in classifica: il morale però è decisamente peggiore per gli stellati, reduci da una sconfitta dopo la “battaglia” a Brunico, la seconda di fila dopo quella casalinga contro il Cortina. In casa Alleghe invece si festeggia per la vittoria agli overtime contro il Pontebba, ma le civette dovranno sicuramente aggiustare il tiro rispetto alla gara con i friulani per fermare gli attacchi asiaghesi. Nell’Asiago sarà assente Bentivoglio causa squalifica, fermi Schutte e Tormen invece nell’Alleghe.

SHC Val di Fassa – HC Bolzano Foxes
ore 20:30, GianMario Scola di Canazei. Arbitri: Gastaldelli; Pardatscher, Tschirner
Una cosa è sicura: chi perderà dovrà rinunciare momentaneamente alla testa della classifica. Contro ogni previsione quindi il Fassa è lassù, pronto a giocarsela con i Foxes ancora decimati dagli infortuni. La squadra di Insam ha giocato con il cuore nella vittoria contro il Valpellice e non c’è dubbio che dovrà fare ancora di più per espugnare il palazzetto fassano: con Rogers, Insam e Walcher ancora out, i Foxes riproporranno con tutta probabilità gli stessi blocchi di partenza visti giovedì. Padroni di casa invece al gran completo e pronti per fare l’ennesimo passo verso la conferma ai vertici di questo campionato.

Vipiteno Weihenstephan – Lupi Fiat Professional Val Pusteria
ore 20:30, Weihenstephan Arena di Vipiteno. Arbitri: Gamper; Marri, Mischiatti
Va in scena a Vipiteno l’ennesimo derby altoatesino: da una parte i padroni di casa reduci da ben sei sconfitte consecutive, che li hanno portati ad occupare l’ultimo posto in classifica. Dall’altra invece un Val Pusteria galvanizzato dalla bella vittoria casalinga contro l’Asiago: i lupi pusteresi cercano quindi punti preziosi per la Coppa Italia, mentre i Broncos devono assolutamente risollevarsi da un periodo nero che sembra non avere fine, nonostante il grande impegno dei giocatori in campo. Assenti nel Val Pusteria Scandella, Erlacher e Magnan, nel Vipiteno invece Bustreo, Pichler e Stofner.

HC Valpellice Banca di Cherasco – Hafro SG Cortina
ore 20:30, Scorpion Bay Arena di Torre Pellice. Arbitri: Bosio; Gamper, Manfroi
All’inizio del campionato sembrava che la Valpe potesse tranquillamente giocarsela per accedere alle Final Four di Coppa Italia: ma i Bulldogs arrivano all’appuntamento con il Cortina con soli 9 punti in classifica e un’impietosa terzultima posizione. Servono risultati e continuità quindi, e subito. Non sarà certamente facile però contro un Cortina che si riafferma ancora una volta nel terzetto dei primi e si presenterà a Torre Pellice al gran completo: i padroni di casa invece dovranno fare a meno di Urquhart e probabilmente ancora del goalie titolare Regan, sostituito da Platè che ha fatto molto bene a Bolzano.

Aquile FVG Pontebba – Renon Sport Renault Trucks
ore 20:30, PalaVuerich di Pontebba. Arbitri: Soraperra; Ceschini, Lazzeri
Chi l’avrebbe mai detto che il Pontebba prima dell’ultima giornata del primo girone d’andata sarebbe stato ampiamente davanti al Renon? Si sfidano quindi in Friuli due delle sorprese di questo campionato: una in positivo, il Pontebba di Pokel che sta dando filo da torcere a tutti, dall’altra il Renon di Holst, fermo al penultimo posto in classifica lontano già 11 punti dalla prima piazza. I Rittner Buam hanno perso le ultime due partite di fila e dovranno dare il massimo per ottenere i tre punti in un campo difficile come quello del PalaVuerich.

La classifica prima della nona giornata:
1. Cortina 17 punti
2. Bolzano 17
3. Fassa 17
4. Val Pusteria 13
5. Alleghe 13
6. Pontebba 12
7. Asiago 11
8. Valpellice
9. Renon 6
10. Vipiteno 5

Tags: