Preview della 8ª giornata

Il Fassa è riuscito a mantenere la testa solitaria della classifica per una sola giornata: infatti la compagine di coach Frycer è caduta a Pontebba, dovendo condividere adesso la prima piazza insieme a Bolzano e Cortina, vincenti nel corso della settimana giornata rispettivamente contro Vipiteno e Asiago. Se troviamo un terzetto al comando a 14 punti, troviamo un terzetto anche subito dopo: con 11 punti infatti troviamo Alleghe, Asiago e proprio il Pontebba, che sembra non essere mai entrato nella tanto prevista crisi. Poi il Val Pusteria bloccato a 10 punti e reduce da due sconfitte consecutive, il Valpellice sorprendentemente nelle retrovie con 9 punti ma reduce da una bella vittoria contro un Renon che è tornato a perdere e rimane penultimo con 6 punti. Fanalino di coda sempre il Vipiteno, la cui serie negativa è giunta a ben 5 sconfitte consecutive.

Queste le partite dell’ottava giornata, che si giocherà giovedì 20 ottobre:

Ritten Sport Renault Trucks – SHC Val di Fassa

ore 20:30, Ritten Arena di Collalbo, Arbitri: Ferrini; Mori, Gamper

I Rittner Buam hanno mostrato grande cuore in quel di Torre Pellice, rischiando di rimontare una gara in cui si erano ritrovati sotto di tre reti: la compagine di Greg Holst però è tornata in Alto Adige con zero punti e cercherà di rifarsi tra le mura di casa contro il Fassa capolista. L’obiettivo è uscire da queste sabbie mobili che bloccano gli altoatesini nei bassifondi della classifica e una vittoria contro una delle squadre più promettenti di questo campionato darebbe sicuramente morale ai lupi dell’altopiano. Dal canto suo il Fassa vuole immediatamente riprendere il trend positivo dopo la caduta a Pontebba, avvenuta tra il resto senza segnare gol (seppur subendone solamente uno): i ladini sicuramente andranno a Collalbo avendo già dimenticato l’ultima sconfitta e per ribadire che quest’anno vogliono essere protagonisti.

 

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Supermercati Migross Asiago

 ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico, Arbitri: Metelka; Lorengo, Unterweger

Ci risiamo. Val Pusteria-Asiago dopo la seria finale di scudetto dell’anno scorso ha tutto un altro gusto: soprattutto se consideriamo anche la recente conquista della Supercoppa italiana da parte dei lupi pusteresi sommata al calore della Leitner Solar Arena. Una cosa è sicura: il palazzetto di casa sarà una bolgia per quella che sembra essere sempre una rivincita dopo la conquista stellata del tricolore. L’Asiago dovrà rifarsi della sconfitta casalinga contro il Cortina, ma anche i pusteresi devono ritrovare la vittoria dopo due cadute consecutive: una match quindi che sarà giocato con il coltello tra i denti. Unici assenti Erlacher tra i padroni di casa e Benetti tra gli ospiti.

 

HC Bolzano – HC Valpellice Banca di Cherasco

ore 20:30, Palaonda di Bolzano, Arbitri: Pianezze; De Toni, Mazzocco

La Valpe arriva a Bolzano dopo essersi finalmente risollevata in seguito alla vittoria contro il Renon: adesso Sirianni e compagni cercheranno il colpo del totale riscatto nel difficile campo dei biancorossi primi in classifica. I Foxes però hanno non pochi problemi di roster: ha recuperato il goalie titolare Zaba dopo il problema alla spalla, ma coach Insam dovrà fare a meno del figlio Marco Insam, uscito durante il match con il Vipiteno per uno stiramento all’inguine, e forse anche di Brandon Rogers, che proverà fino all’ultimo minuto a recuperare. I Bulldogs invece hanno ritrovato un Sirianni in grande spolvero: 13 punti (6+7) e carica di top scorer della Serie A per lui.

 

Hafro SG Cortina – SSI Vipiteno Weihenstephan

ore 20:30, Stadio Olimpico di Cortina, Arbitri: Colcuc; Ceschini, Waldthaler

Il Cortina vuole mantenersi tra le prime forze di questo campionato e lo sta facendo fino adesso con un’ottima difesa, trascinata dal goalie Levasseur, e anche dal secondo miglior attacco del campionato. Il Vipiteno viene da cinque sconfitte consecutive e questa può già essere considerata una delle ultime chiamate soprattutto per quanto riguarda il morale: i problemi per i Broncos però sembrano essere infiniti. All’infermeria, insieme a Stofner e Pichler, si aggiunge anche Bustreo, vittima di un brutto infortunio alla spalla che lo terrà fuori diversi mesi.

 

HC Alleghe Tegola Canadese – Aquile FVG Pontebba

ore 20:30, Alvise de Toni di Alleghe, Arbitri: Cassol; Biacoli, Zatta

Civette contro Aquile: entrambe ferme a 11 punti, le due formazioni hanno storie diverse. Da una parte l’Alleghe alla ricerca della Coppa Italia e forte della bella vittoria contro il Val Pusteria, dall’altra il Pontebba che non finisce mai di stupire. Quando tutti pensavano che le Aquile fossero una squadra cuscinetto, in realtà la compagine di Pokel non ha mollato l’osso in una sola partita, portando a casa nelle ultime tre giornate importantissime vittorie contro Valpellice, Val Pusteria e Fassa: poteva sembrare pura utopia, ma non per i friulani. All’Alvise de Toni così arriveranno a scontrarsi due squadra a pari punti in una partita il cui risultato non è per nulla scontato. Il match sarà trasmesso in diretta su RaiSport1 dalle 20:25.

 

La classifica prima dell’ottava giornata:

1. Cortina 14 punti

2. Fassa 14

3. Bolzano 14

4. Asiago 11

5. Alleghe 11

6. Pontebba 11

7. Val Pusteria 10

8. Valpellice 9

9. Renon 6

10. Vipiteno 5

Tags: