Preview della 7ª giornata

Ormai si può dire che il Fassa si è confermato forza del campionato: la squadra di coach Frycer infatti ha approfittato della caduta casalinga del Bolzano per portarsi solitaria in vetta alla classifica con14 punti, grazie alla vittoria contro il Valpellice. In seconda posizione il Cortina con 12 punti torna a vedere la via per la vetta il Cortina, seguito dal Bolzano caduto in terza piazza a 11 punti. A 10 punti seguono Val Pusteria e Asiago, poi Alleghe e Pontebba a 8, Renon e Valpellice a 6 e il Vipiteno precipitato in ultima posizione con 5 punti. Insomma: le due squadre fanalino di coda degli ultimi anni guardano adesso tutti dall’alto.

Le partite della settima giornata, che si giocherà oggi 15 ottobre:

HC Alleghe Tegola Canadese – Lupi Fiat Professional Val Pusteria
ore 20:30, Stadio Alvise De Toni di Alleghe

Le civette arrivano da due sconfitte di fila, i lupi da 2 sconfitte nelle ultime tre partite: basta dire questo per capire quanto sarà accesa la sfida che andrà in scena questa sera ad Alleghe. Il derby del Falzarego infatti è rimasto sullo stomaco alle civette, con il Cortina che ha vinto con ampio margine nel suo stadio di casa. Il Val Pusteria invece ha commesso un grosso passo falso andando inaspettatamente a perdere in casa contro il Pontebba. Unico obiettivo per entrambe le compagini: vincere per non perdere il passo.

 

HC Valpellice Banca di Cherasco – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, Scorpion Bay Cotta Morandini di Torre Pellice

La Valpe, reduce da due sconfitte consecutive, non ha soddisfatto le aspettative di questo inizio di campionato: i Bulldogs infatti si trovano al penultimo posto, condiviso proprio con il Renon. La riproposizione della sfida playoff dell’anno scorso, che ha visto il Valpellice eliminare i Rittner Buam, si ripresenta per la prima volta quest’anno a sorpresa come sfida di bassa classifica. Il Renon però sembra finalmente avere trovato il ritmo dopo un disastroso avvio di campionato, risollevato proprio grazie agli ultimi due match vinti contro Asiago e Vipiteno.

 

Supermercati Migross Asiago – Hafro SG Cortina
ore 20:30, Odegar di Asiago

Bellissima sfida quella che andrà in scena questa sera ad Asiago, dove gli stellati incontreranno gli scoiattoli del Cortina: Borrelli e compagni, dopo aver sbancato il Palaonda, si preparano ad affrontare un’altra difficilissima sfida, contro un Cortina in ottima forma in questo avvio di stagione. Gli scoiattoli infatti si ritrovano soli al secondo posto, con alle spalle la vittoria casalinga contro l’Alleghe. Ma l’Odegar non vestirà certo i colori dell’Olimpico di Cortina: vincere ad Asiago è sempre difficile, ma gli stellati dovranno fare i conti con Levasseur, che porta con sé una media parate del 93%.

 

SSI Vipiteno Weihenstephan – HC Bolzano Foxes
ore 20:30, Weihenstephan Arena di Vipiteno

I Foxes andranno alla carica in casa dei Broncos ancora più indiavolti: i biancorossi infatti sono reduci dalla loro prima sconfitta casalinga contro l’Asiago, che non sarà certamente andata giù a Egger e compagni. Il Vipiteno invece ha perso le ultime quattro partite di fila e vorranno in tutti i modi cercare di tornare alla vittoria, specialmente davanti al proprio pubblico di casa. Dopo 9 anni così torna uno dei derby altoatesini che in molte occasioni ha infiammato la storia dell’hockey italiano.

 

Aquile FVG Pontebba – SHC Val di Fassa
ore 20:30, PalaVuerich di Pontebba

L’armata Fassa è chiamata questa sera all’esame Pontebba: un esame che poche settimane fa tutti avrebbero giudicato tra i più facili, ma che si sta rivelando molto più ostico del previsto. La compagine friulana infatti non si è fatta intimorire dai problemi finanziari e con enorme grinta si mantiene a metà classifica e avrà dalla sua parte un morale salito alle stelle dopo l’incredibile vittoria in rimonta di giovedì sera in casa dei lupi pusteresi. L’asso nella manica del Fassa? Il goalie Francis Doyle, spettacolare in questo avvio di stagione con una percentuale di parate del 94%.

La classifica prima della settima giornata:
1. Fassa 14 punti
2. Cortina 12
3. Bolzano 11
4. Val Pusteria 10
5. Asiago 10
6. Alleghe 8
7. Pontebba 8
8. Renon 6
9. Valpellice 6
10. Vipiteno 5

Tags: