EWHL, affare tra Slovan Bratislava e Sabres Vienna

Sabres Vienna e Slovan Bratislava sono state le finaliste del campionato EWHL dell’anno scorso e riconfermano la propria superiorità anche in questa edizione. Entrambe le formazioni sono praticamente imbattute e l’unica sconfitta sul groppone è maturata nello scontro diretto: 5-4 per le austriache all’esordio e 4-1 per le slovacche domenica scorsa. In vantaggio dopo appena 57 secondi, le viennesi hanno subìto ben presto la rimonta dello Slovan di Miroslav Karafiat.
Nelle ultime settimane ha fatto il suo esordio la nuova squadra di Minsk: le Panteras. Per il gruppo bielorusso, rinforzato dalle slovacche Martina Velickova e Petra Pravlikova, il bilancio è di tre sconfitte: due contro lo Slovan e una nell’unico match contenuto contro le Flyers di Vienna, scippate dal Bolzano del loro asso Furlani. Al suo posto le capitoline hanno portato in Austria un altro gioiello: la canadese Mariève Provost (nella foto umoncton.ca). L’attaccante di Laval (Québec) ha partecipato alle ultime due edizioni (uniche per il femminile) delle Universiadi, ovviamente mettendosi al collo l’oro. In 5 anni, con la Moncton University, Provost è risultata la più prolifica giocatrice della storia del campionato CIS: maggior numero di gol (110) e punti (220), terza nella classifica degli assist (110) in 105 gare giocate, vale a dire oltre due punti a partita. Solo l’anno scorso la 26enne ha realizzato 19 gol (45 punti) in 21 match. Non ha ricevuto il premio di “giocatrice dell’anno” solo perché Hayley Wickenheiser, un mostro sacro in Canada, ha deciso a 33 anni di ri-iscriversi in università e giocare per la Calgary Un. Sicuramente a Vienna Provost potrà insegnare molto a una ragazza di Appiano in prova presso le Flyers austriache allenate da Gary Wood: l’ex Laker Appiano Jana Morandell che da qualche giorno si sta allenando nella capitale austriaca sperando di poter conquistare un posto nel roster.

A tre punti con le Flyers c’è la terza formazione austriaca: il Salisburgo Eagles. Sconfitte di misura dalle Sabres le aquilotte hanno conquistato i primi tre punti proprio ai danni dell’altra squadra di Vienna (reti di Oberhuber e Hanlon su rigore, risponde Labrie a 6 secondi dalla fine). La nazionale olandese non esordirà nel torneo che a fine ottobre.

Gli ultimi risultati
23.09.2011 Slovan Bratislava-Pantera Minsk 7-0 (2-0, 4-0, 1-0) 
24.09.2011 Vienna Flyers-Pantera Minsk 4-2 (2-1, 1-1, 1-0) 
24.09.2011 Sabres Vienna-Salisburgo Eagles 3-1 (2-0, 0-1, 1-0) 
25.09.2011 Slovan Bratislava-Pantera Minsk 6-0 (0-0, 1-0, 5-0) 
28.09.2011 Vienna Flyers-Sabres Vienna 2-7 (1-3, 1-4, 0-0) 
01.10.2011 Salisburgo Eagles-Vienna Flyers 2-1 (0-0, 1-0, 1-1) 
01.10.2011 Sabres Vienna-Slovan Bratislava 1-4 (1-1, 0-0, 0-3) 

Classifica           P.ti PG V-P -ot gol   +/-
1 HC Slovan Bratislava 12  5 4 1 0 0 24:7  +17
2 EHV Sabres Vienna     9  4 3 1 0 0 16:11  +4
3 DEC Salisburgo Eagles 3  3 1 2 0 0  4:7   -3
4 EHC Vienna Flyers     3  3 1 2 0 0  7:11  -4
5 Team Netherlands      0  0 0 0 0 0  0:0    0
6 HC Pantera Minsk      0  3 0 3 0 0  2:17 -15

Prossimi incontri
sab. 15.10.2011
Pantera Minsk – Vienna Flyers
Salisburgo – Sl. Bratislava
dom. 16.10.2011
Pantera Minsk – Vienna Flyers

freccia dx 2011 Calendario
freccia dx 2011 EWHL