Leo Siegel nuovo Presidente Onorario della LIHGA

(Dal sito www.lihga.it) – Leopoldo Siegel noto più semplicemente come “Leo” è stato nominato Presidente Onorario della LIHGA. La nomina di Leo è avvenuta stamattina presso il suo ufficio nei nuovi palazzi della Regione Lombardia. Sempre stato nel mondo dell’hockey soprattutto quello meneghino, Siegel si è detto entusiasta ed onorato della nomina. Come primo impegno Leo ha detto che farà di tutto per dare visibilità al campionato e di lavorare per far crescere la LIHGA a livello nazionale. Tutte le squadre augurano a Leo buon lavoro e sono contente di avere in questa nuova avventura un uomo che ama l’hockey ghiaccio.

Per chi no sapesse chi è Leo Siegel riportiamo sotto una sua breve biografia:
Nato a Torino, si è trasferito con la famiglia a Milano dove ha studiato all’Istituto Gonzaga ed al Liceo Classico Carducci.

Conosce Milano e si batte per risolvere i suoi problemi dal lontano 1975, quando venne eletto in Consiglio Comunale con quasi 3700 preferenze. A Palazzo Marino ha fatto parte delle Commissioni Ambiente e Territorio, Servizi Sociali, Sicurezza, Sport e Tempo libero. Dal 1990 lo trovate sotto le insegne della Lega Nord, dove ha ricoperto numerosi incarichi nei mezzi di informazione del movimento: dal quotidiano “La Padania” a Radio e Tele Padania, oltre al settore sportivo. Nel 1999 è stato eletto in Consiglio di Zona 3 (Lambrate, Città Studi, Porta Venezia); rieletto nel 2002, capogruppo della Lega Nord, ha presieduto le Commissioni Lavori Pubblici – Territorio – Traffico – Viabilità e la Commissione Sicurezza.

Cosa ha fatto finora:
NEL GIORNALISMO:
E’ stato collaboratore di prestigiose testate nazionali ed internazionali, autore di libri, addetto stampa della Federazione Italiana Sport Ghiaccio, fondatore e direttore della rivista Top Hockey, attualmente è conduttore di Radio Padania Libera e Tele Padania, nonché firma del settimanale “Il Federalismo”.
NEL SOCIALE:
E’ stato direttore della Tazzinetta Benefica, portavoce del Comitato Piccoli Martiri di Gorla e, di recente, promotore della dedica del Parco Lambro alla Memoria delle Vittime Civili dell’ultima Guerra Mondiale.
NELLO SPORT:
Nel 1980 si è classificato al primo posto al Corso Allenatori Professionisti di calcio a Coverciano. E’ stato Presidente della Lega Hockey Europea, e riconfermato per la quarta volta Presidente della Lega Italiana Hockey. E’ inoltre Presidente del Comitato Organizzatore degli Euro Roller Games di Monza e Cassano d’Adda.

 

Foto: www.lihga.it