Preview della 4ª giornata

di Luca Tommasini

In un avvio di campionato più che equilibrato (ben cinque le squadre in testa con sei punti), vedremo se dopo la quarta giornata la classifica riuscirà a smuoversi. Tutti pronti quindi e disco al centro per una serie di gare che non faranno mancare certamente lo spettacolo.
Il big match della quarta giornata sarà sicuramente il derby altoatesino tra Bolzano e Val Pusteria. I Foxes infatti tornano per la seconda volta davanti al pubblico di casa dopo la roboante vittoria contro il Renon nella prima giornata di campionato: dopo quel successo, un’altra vittoria in casa del Pontebba e la sconfitta a Cortina. Aria molto simile in casa Val Pusteria: anche la compagine di Brunico ha raccolto sei punti nelle prime tre giornate con le due vittorie casalinghe, contro Valpellice e Renon, e la sconfitta esterna a Fassa, affermandosi così nel quintetto di testa.

Entrambe le squadre quindi sono in cerca di conferme: i vice-campioni d’Italia, freschi della vittoria in Supercoppa italiana, daranno certamente filo da torcere a Egger e compagni.
Anche il Renon torna per la seconda volta sul ghiaccio di casa: la squadra capitanata da May deve ritrovare un’identità, dopo il disastroso avvio di stagione (già 13 reti al passivo, solo 3 all’attivo). Per farlo però dovranno scontrarsi contro l’Alleghe: le civette hanno battuto nell’ultima giornata la sorpresa Fassa, dopo due sconfitte nelle prime due uscite stagionali, e vorranno bissare a tutti i costi il successo, pur sul ghiaccio ostico della Ritten Arena.
La Valpe invece riceve il Vipiteno: i Bulldogs, protagonisti di un mercato eccezionale, continueranno a cercare di ingranare la marcia giusta, dopo le sconfitte procurate dalle difficilissime trasferte di Brunico e Asiago. Sul ghiaccio di casa i piemontesi hanno raccolto i loro primi 2 punti stagionali, con una vittoria ai rigori contro l’Alleghe: per rifarsi della brutta sconfitta contro gli stellati, però, la Valpe avrà probabilmente a disposizione il tanto atteso Taggart Desmet. Il Vipiteno invece sarà alla sua prima trasferta stagionale, dopo avere brillato tra le mura amiche: nonostante la sconfitta contro il Pontebba nell’ultima giornata, infatti, i Broncos si sono affermati nel quintetto di testa grazie alla vittoria all’overtime contro l’Alleghe e soprattutto con la grande prestazione nella vittoria contro i campioni d’Italia dell’Asiago.
Un’altra sfida “d’alta classifica” sarà quella che vedrà protagonisti proprio gli stellati, ospiti in casa del Fassa: una partita che promette un grande spettacolo quella che andrà in scena ad Alba di Canazei, con i fassani vera e propria sorpresa di questo inizio di campionato, grazie alle vittorie contro Cortina e Val Pusteria, e i veneti sull’onda dell’entusiasmo dopo la bella vittoria casalinga contro il Valpellice.
Al PalaVuerich infine si terrà un match tra i più interessanti della giornata: il Pontebba, reduce dall’inaspettata vittoria esterna contro il Vipiteno, che sta dimostrando una forza e una grinta sulle quali nessuno avrebbe scommesso dopo i problemi societari di questa estate, e il Cortina, alla ricerca della terza vittoria di fila e soprattutto di un continuo riscatto dopo le due stagioni vissute nella penombra più totale.

  • Hc Valpellice Banca Di Cherasco – Wsv Broncos Vipiteno
    Arbitri: Gamper Christian, Lega Simone, Colcuc Glauco
  • Hc Interspar Bolzano – Lupi Fiat Professional Val Pusteria
    Arbitri: Metelka Karel, Moschen Andrea, Manfroi Manuel
  • Sportiva Hockey Club Val Di Fassa – Migross Supermercati Hc Asiago
    Arbitri: Lorengo Maurizio, Unterweger Claus, Bosio Giancarlo
  • Ritten Sport Renault Trucks – Tegola Canadese Alleghe Hockey
    Arbitri: Biacoli Cristiano, Zatta Luca, Gastaldelli Michele
  • Ice Hockey Aquile Fvg – Hafro Sg Cortina
    Arbitri: Pardatscher Ulrich, Tschirner David, Gasser Thomas

Tags: