Erica Rodeghiero ci parla del ritorno delle Ladies di Asiago

di Andrea Valla

HockeyTime è lieta di dare il bentornato alla formazione femminile delle Asiago Ladies che dopo un anno sabbatico ritornano a giocare un campionato FISG, abbiamo quindi voluto fare qualche domanda a Erica Rodeghiero, che ricopre il ruolo di Capitano all’interno della squadra.

Erica spiegaci questo vostro ritorno, come è nata la decisione?

L’anno scorso non abbiamo giocato perché c’era la serie A e non eravamo pronte ma il nucleo del nostro gruppo è sempre rimasto e la passione non è mai svanita, ci siamo sempre tenute in allenamento ed inoltre parte del gruppo ha disputato il campionato di inline con le Asiago Pink, il nostro problema più grosso resta comunque quello di trovare un numero di ragazze che ti dia la possibilità di poter fare una squadra e quest’anno dovremmo esserci riuscite, inoltre la creazione di questo Campionato Promozionale ha aumentato gli stimoli per tornare a giocare un campionato.

Con quale spirito affronterete quindi questo campionato, che propositi e progetti avete?

Partiamo con la volontà di fare bene, ma soprattutto di divertirci come gruppo, inutile dire che come tutti speriamo di ottenere qualche risultato positivo che faccia da stimolo al morale del gruppo per il proseguimento della nostra attività

In questa nuova avventura sarete indipendenti o avrete il supporto economico o tecnico della squadra maschile?

Ci teniamo molto a sottolineare che al momento attuale siamo indipendenti e autonome sotto ogni punto di vista, ma se dovesse arrivare un aiuto sotto qualsiasi forma non lo disprezzeremo di sicuro, e siamo perfino autodidatte in quanto al momento siamo senza allenatore, anzi ne approfittiamo per fare un appello “SE C’E’ QUALCHE ALLENATORE DISPOSTO AD ALLENARCI, NON ESITI A CONTATTARCI

Avete già iniziato la preparazione? Ci sono molte novità rispetto al roster di due anni fa?

Come ti dicevo prima non ci siamo mai fermate come gruppo, infatti ci stiamo allenando costantemente, e siamo sul ghiaccio da un mese dopo la consueta pausa estiva.
Rispetto a due anni fa abbiamo perso qualche ragazza, ma quest’anno siamo riuscite a trovare qualche giovane innesto, inoltre cercheremo di sfruttare la regola che permette alle squadre del campionato promozionale di schierare due giocatrici prese dal campionato di serie A.
Noi avendo già da tempo una specie di partnership o gemellaggio che dir si voglia con la squadra dell’Agordo, anche perché risulta comoda la vicinanza logistica rispetto ad altre squadre, abbiamo già chiesto loro la possibilità di prestarci delle ragazze, (verosimilmente cercheremo di avere con noi le stesse ragazze che hanno partecipato alle partite amichevoli nella scorsa stagione)cosa che ci hanno concesso a meno che il calendario non sovrapponga le nostre partite alle loro, ma abbiamo chiesto di poter evitare questa coincidenza.

C’è la serie A nel vostro futuro?

Penso che dobbiamo fare un passo alla volta e crescere prima tecnicamente come gruppo, nel breve periodo non rientra nei nostri piani, nel lungo periodo abbiamo la speranza ma per ora non ci pensiamo

Erica vuoi fare un appello (oltre a quello già fatto per l’allenatore) alle ragazze per invitarle a venire a giocare con voi ad Asiago?

L’hockey è uno sport particolare (specialmente per noi femminucce 🙂 ) Qui ad Asiago si faticano a trovare ragazze, dato che gli sport praticati sono più che altro la pallavolo e lo sci!! Quello che posso dire per invogliare nuove ragazze a venire è quello di descrivere il nostro gruppo!! La nostra squadra è un gruppo unito e compatto, legato dalla grande passione per questo straordinario sport, tra di noi esiste un legame di amicizia che va al di fuori dello spogliatoio e dello stadio!! La voglia di divertirci non ci manca!! Chiunque voglia aggregarsi al nostro gruppo è sempre ben accetta!!

Si ringrazia Erica Rodeghiero e la società Asiago Ladies per la cortese disponibilità.