All’Egna il primo scontro diretto stagionale

di Christian Flor

Finisce due a zero a favore dell’Egna la seconda partita di campionato contro il Milano Rossoblu. Partita molto equilibrata nei primi due tempi, chiusa a reti inviolate, dopo 40′ di gioco. Tra le azioni più belle quelle di Ryan Constant, il cui tiro si è stampato sul palo all’11.40 e di  Caletti Edoardo, il quale, rubato il disco, al 15.43, ha dato vita ad un contropiede conclusosi senza fortuna; l’attaccante meneghino sarà costretto ad abbandonare il match nei minuti successivi, dopo uno scontro con Bertignoll. L’Egna a sua volta ha risposto con il contrattacco di Bertignoll, il missile scagliato dalla sua stecca dalla blu finisce nei guantoni di Terrazzanno.

Durante il terzo tempo l’Egna diventa più pericoloso, la formazione della Bassa Atesina si porta in vantaggio in uno dei primi tentativi grazie ad un gol al 42.59 di Steve Pellettier, su passaggio di Donati che ha intercettato un face-off del Milano. L’Egna va in cerca del raddoppio: si susseguono le occasioni, le più clamorose sono quelle di Ciresa al 49′ (palo) e il rigore fallito da Perna al 53.33, decretato dopo che Lo Presti ha tentato di fermare un’azione imbastita dal duo Pellettier-Perna lanciando la stecca con l’intento di interrompere una chiara azione da goal.

L a partita è chiusa a 17″ secondi dalla fine, grazie a Perna che mette Ciresa in condizione di tirare nella porta sguarnita; coach Da Rin, qualche attimo prima, tenuto conto del fallo di Caletti, al 58.34, e nell’estremo tentativo di pareggiare, aveva tolto il portiere per l’uomo di movimento in più senza ottenere gli effetti sperati.

Egna Riwega – Milano Rossoblù 2-0 (0-0, 0-0, 2-0)
Marcatori: 1:0 Steve Pellettier (42.59), 2:0 Michele Ciresa (59.43) VUO
Egna Riwega: Martin Rizzi (Christian Casaril); Steve Pellettier, Eric Werner, Manuel Bertignoll. Daniele Delladio, Alexander Sullmann, Kevin Zucal; Flavio Faggioni, Domenico Perna, Simone Donati, Michele Ciresa, Matteo Peiti, Federico Gilmozzi, Patrick Zambaldi, Markus Simonazzi, Hannes Walther, Michael Sulmmann, Urban Giovannelli. Allenatore: Rob Wilson
HC Milano Rossoblu: Pasquale Terrazzano (Mattia Mai); Ryan Constant, Andreas Lutz, Alessandro Re, Federico Betti, Peter Stimpfl, Francesco Borghi; Luca Ansoldi, Peter Klouda, Tommaso Migliore, Edoardo Caletti, Manuel Lo Presti, Peter Wunderer, Mirko Migliavacca, Michael Mazzacane, Marcello Borghi, Nicolò Lo Russo. Allenatore: Massimo Da Rin

httpvh://www.youtube.com/watch?v=t7KDxSGOaOY